fiume po

È stato recuperato nel Po il cadavere del secondo ragazzo scomparso a Torino nei giorni scorsi. Nella giornata di ieri era stato recuperato il cadavere del suo amico, 29enne originario delle Bahamas. Per quanto riguarda il giovane recuperato ieri, pare che non avesse segni di violenza sul corpo ma che avesse una ferita in testa compatibile con una caduta.

Il secondo cadavere recuperato in due giorni

Ieri, il primo cadavere era stato avvistato da alcuni passanti, che hanno visto il corpo galleggiare nell’acqua ed hanno deciso di avvisare le autorità. Non si hanno per ora conferme sull’identità del giovane, ma pare sia un 29enne delle Bahamas che si trovava in Italia con un visto diplomatico rilasciato dall’Austria. I due, che erano amici, alloggiavano in un bed and breakfast di Torino, ed avrebbero dovuto stare nel capoluogo piemontese per qualche giorno.

Si attendono le indagini

Non è ancora chiaro cosa sia potuto accadere ai due giovani: si attende l’autopsia sui due corpi, e la questura sta continuando a indagare sul caso.

(Immagine in alto: Fonte: Ansa)