Katia Ricciarelli

Katia Ricciarelli sembra pronta a mettere ogni dissapore da parte con l’ex marito Pippo Baudo, specie in questo clima di festa. Baudo infatti in questi giorni ha festeggiato il suo 83esimo compleanno e i suoi 60 anni di carriera.

L’artista ne ha parlato durante l’intervista al buio condotta da Caterina Balivo a Vieni Da Me e lo ha fatto con non poco rammarico. La Ricciarelli non ha voluto perdere l’occasione di fare i suoi personali auguri all’ex.

La vita accanto a Pippo

Nel corso della chiacchierata con la Balivo Katia ha parlato di tante cose, come il suo debutto cinematografico con Pupi Avati.

La Ricciarelli ha parlato anche della sua vita privata svelando di essere stata tradita:Chi mi ha tradito non mi meritava” ha detto alla padrona di casa.

Katia Ricciarelli
Katia Ricciarelli a Vieni da Me

Inevitabile che nel corso dell’intervista spuntasse fuori l’argomento Baudo, con cui è stata sposata fino al 2004, per 18 anni. Il matrimonio come molti sanno non è finito nel migliore dei modi, tanto che i rapporti tra loro oggi sono inesistenti. Eppure Katia ha già mostrato una volta il desiderio di ricostruire i suoi ponti con Pippo. Oggi, di fronte alla domanda “sposeresti di nuovo Baudo?” la cantante ha risposto: “Se tornassi indietro risposerei Pippo Baudo?

È difficile dare una risposta. Ci sarà un motivo per il quale ci siamo separati, o tante cose messe insieme. Sì, lo risposerei. Perché sono stati 18 anni in cui abbiamo avuto dei bei momenti. Poi se non c’è frequentazione o se non si parla la stessa lingua… insomma qualcosa si è rotto“.

Gli auguri di Katia a Pippo

Si percepisce una nota di languida nostalgia nelle parole di Katia Ricciarelli, che ricordando i bei tempi ha detto: “Con lui si rideva spesso“. Poi ha ammesso un certo dispiacere: “Mi è dispiaciuto non fargli gli auguri personalmente“.

pippo baudo
Pippo Baudo

Ma quegli auguri Katia a Pippo ci teneva troppo a farli: “Penso che ad un certo punto bisogna superare certe cose. Dici che potevo chiamarlo? Mi deve chiamare lui! Lui sa che glieli faccio col pensiero! Ma ne approfitto ora per fargli gli auguri: auguri Pippo!”: