ambulanza

Un dramma quello avvenuto in queste ore sull’asse-mediano: è morta una donna di 29 anni a causa di un tir che ha perso il suo carico mentre viaggiava sulla carreggiata.

Incidente mortale

Non c’è stato nulla da fare per una ragazza di 29 anni originaria di Forchia, un paesino sempre in provincia di Benevento, che questo pomeriggio stava viaggiando a bordo della sua Fiat 500 sull’asse-mediano. Al momento il traffico è ancora paralizzato a causa della presenza sulla carreggiata dei carabinieri che stanno cercando di risalire alla dinamica dell’incidente.

Tir perde carico di patate

Secondo quanto finora raccolto dagli agenti, l’incidente sarebbe stato causato da un tir che si trovava in carreggiata in direzione di Acerro. Durante il tragitto, il camion in questione avrebbe improvvisamente e rovinosamente perso il carico che stava trasportando lungo il tratto stradale. Per un motivo ancora non chiaro agli inquirenti, i portelloni del mezzo di trasporto avrebbero ceduto e avrebbero lasciato andare tutto il carico di patate che stava trasportando che si è riversato sulla corsia.

Travolta 29enne, morta sul colpo

Dietro al tir viaggiava la giovane 29enne a bordo della sua 500 che è stata improvvisamente travolta dal carico stimato in quintali di patate. Immediatamente giunti sul luogo tutte le unità di soccorso, i medici avrebbero cercato in ogni modo di salvare la ragazza per la quale non c’è stato nulla da fare. Tra le ipotesi ora al vaglio dei carabinieri la possibilità che le porte del camion si siano aperte a causa di un carico eccessivo ben superiore ai limiti consentiti.