stefano marinoni fotografato vicino alla sua smart bianca

Dalla sera del 4 luglio di Stefano Marinoni non si hanno notizie. Una scomparsa del tutto immotivata e che non trova spiegazione quella di un giovane di 22 anni, residente in provincia di Milano. Uscito per qualche minuto intorno alle 19.30 di giovedì scorso, il giovane non ha mai più fatto ritorno.

Stefano Marinoni, scomparso a Baranzate

Si cerca disperatamente il giovane 22enne Stefano Marinoni. Da giorni del ragazzo, scomparso a Baranzate, non si hanno notizie e filtra velocemente l’appello dei genitori che hanno immediatamente avvisato sin dal primo sospetto, sorto poche ore dopo la scomparsa, i carabinieri.

Uscito con l’auto per incontrare gli amici, poi la scomparsa

È difficile per i genitori e per i carabinieri riuscire a ricostruire gli ultimi momenti di cui si hanno notizie del ragazzo.

Da quello venuto a galla e riportato da Il Giorno, il 22enne avrebbe avvisato i suoi genitori il 4 luglio, poco prima delle 19.30, che sarebbe uscito per pochi minuti per incontrarsi con degli amici. Sentiti anche questi ultimi, avrebbero confermato di non aver mai visto il giovane, sparito ancor prima di raggiungerli.

Il ragazzo, un dipendente di una ditta a Baranzate, nel Milanese, sarebbero sparito a bordo della sua smart bianca targata FF355BT, e anche di questa non vi sarebbero più tracce.

Denunciata la scomparsa alla Compagnia dei carabinieri di Rho, sono in corso tutte le indagini del caso che hanno evidenziato anche come, da giovedì sera, il giovane risulti irreperibile telefonicamente.

L’appello dei genitori

L’appello del madre di Stefano, rilasciato a Il Giorno:Stefano era un ragazzo sereno, non aveva preoccupazioni, i colleghi di lavoro hanno confermato che non c’era nulla che lo turbava. È una situazione davvero anomala che ci preoccupa tantissimo“. Chiunque fosse in possesso di informazioni, lo abbia visto o abbia scorto la sua auto, è invitato a rivolgersi ai carabinieri.

*immagine in alto: Stefano Marinoni. Fonte/Facebook Antonella Marinoni (dimensioni modificate)