Incidente mortale a Jesolo, morti 4 ventenni (Foto Vigili del Fuoco)

Due incidenti a Jesolo, a breve distanza fra loro, per un totale di 5 morti. Le vittime erano tutte giovani. Il primo sinistro è avvenuto intorno all’1.30 della notte scorsa. 5 ragazzi tornavano da una serata per locali, quando il conducente ha perso il controllo del mezzo. L’auto è finita in un canale, in località Cà Nani. Solo una ragazza è riuscita a salvarsi, riportando qualche ferita. Gli altri 4 passeggeri, conducente compreso, hanno invece perso la vita nell’incidente. Intorno alle 5 poi, sempre a Jesolo, un’auto si è scontrata contro un platano. Il conducente, un ragazzo di 28 anni, è morto nell’impatto.

Nel tragico incidente a Jesolo 4 ventenni hanno perso la vita

L’auto con a bordo 3 ragazzi e 2 ragazze percorreva la SR 43, nel territorio comunale di Jesolo. All’altezza dell’incrocio tra via Adriatico e via Pesarona, il ragazzo al volante ha sbandato e la vettura è precipitata nel canale uscendo dalla carreggiata. Tutti e 5 di età compresa fra i 22 e i 24 anni e residenti nella zona di San Donà. Per 4 di loro non c’è stato nulla da fare, c’è un’unica superstite. Delle persone lì di passaggio hanno prestato i primi soccorsi, riuscendo a liberare la giovane e a salvarle così la vita.

Hanno estratto anche altri 3 occupanti, ma per loro era troppo tardi. Poco dopo son arrivati il 118 e i vigili del fuoco, ma hanno potuto solo recuperare l’auto, l’ultimo corpo al suo interno e constatare i decessi. Polizia locale e carabinieri hanno poi raggiunto il luogo dell’incidenti per gli altri rilievi.

Altri due incidenti mortali nei pressi di Cesena e Genova

Nella stessa notte tra sabato e domenica, altri incidenti stradali si sono rivelati fatali. Nella zona di Cesena 4 persone di origine rumena hanno perso la vita per il ribaltamento della Seat Leon su cui viaggiavano.

Il conducente, 37enne, ha perso il controllo intorno alle 5 del mattino dopo aver urtato un muretto. L’auto è finita in un fosso e si è ribaltata. Le altre vittime avevano 19, 17 e 14 anni. Sulla A7 Genova-Serravalle Scrivia, in direzione del capoluogo ligure, infine, un altro incidente ha provocato un morto e due feriti gravi, tutti sui 20 anni.