Claudio Valle

L’articolo è stato aggiornato in data 25 luglio 2019, le nuove informazioni le troverete in fondo all’articolo.

Un velista 65enne di Desenzano, Claudio Valle, risulta disperso dal pomeriggio del 21 luglio scorso. Secondo la ricostruzione, l’uomo sarebbe scivolato dalla barca ed è poi scomparso a due chilometri dalla costa di Moniga del Garda. A dare l’allarme sono state le due persone presenti a bordo dell’imbarcazione che, intuito di essere rimaste sole, hanno attirato l’attenzione di un catamarano. Le ricerche, coordinate dalla Guardia Costiera, continuano in un’area in cui il fondale ha una profondità di circa 90 metri, con l’impiego dell’unità di sommozzatori.

Velista disperso nel lago di Garda

Dal 21 luglio scorso non si hanno notizie di Claudio Valle, skipper 65enne partito da Desenzano intorno alle 17 con una barca su cui erano presenti due persone ipovedenti che hanno dato l’allarme.

La dinamica dell’accaduto è al vaglio delle autorità, che hanno provveduto al sequestro dell’imbarcazione e a interrogare i compagni del velista disperso. Secondo una prima ricostruzione, Valle sarebbe caduto in acqua e non è più risalito, forse per un malore oppure travolto da un’onda.

L’incidente si è verificato a poca distanza dalla riva del lago di Garda, all’altezza di Moniga, e le ricerche sono riprese all’alba di questa mattina ma senza esito.

Sommozzatori sul posto

È una corsa contro il tempo per trovare Claudio Valle, che nella vita di tutti i giorni fa l’istruttore di vela a Desenzano ed era uscito a bordo di una barca di circa 7 metri con due ipovedenti.

Sono stati questi ultimi, una volta capito di essere rimasti soli, ad attirare l’attenzione di due natanti di passaggio – un catamarano e una piccola imbarcazione – e mettere in moto la macchina dei soccorsi.

Sul posto Vigili del fuoco e sommozzatori, oltre alle motovedette della Guardia Costiera che, da ore, battono un’area di diversi chilometri quadrati.

A terra anche Polizia e Carabinieri, ma di Claudio Valle non c’è traccia. Il 65enne è considerato un esperto di quelle acque e si cerca di capire cosa sia accaduto. Nelle operazioni di ricerca è stato coinvolto il gruppo di volontari del Garda, e i soccorritori sperano di avere riscontri dal robot Rov, dispositivo per le ispezioni in profondità.

Ritrovato il corpo di Claudio Valle

AGGIORNAMENTO DEL 25 LUGLIO – È stato ritrovato il cadavere di Claudio Valle, caduto in acqua probabilmente a causa di un malore, rivela Ansa.

*immagine in alto: fonte/Facebook Claudio Valle, dimensioni modificate