davide astori e francesca fioretti

L’attrice Francesca Fioretti ricorda il suo compagno scomparso un anno e mezzo fa, il capitano della Fiorentina, Davide Astori. In una foto in cui appare con la loro bambina, l’attrice scrive poche parole ma significative per ricordare il suo partner.

Francesca Fioretti e il post per ricordare Davide Astori

Francesca Fioretti ricorda il suo compagno morto drammaticamente nel sonno a causa di un problema al cuore, il 4 marzo del 2018. La scomparsa dell’allora capitano della Fiorentina ha rappresentato uno shock per il mondo del calcio su cui non è stata fatta ancora completa chiarezza.

E se il lutto ha colpito lo sport, il dolore più grande e inimmaginabile è quello che si portano dentro i parenti del campione, in primis la sua ex compagna, con cui ha avuto una bimba, e i suoi amici più stretti. A distanza di un anno e mezzo dalla tragedia, Francesca Fioretti dedica al suo partner poche parole dense di significato a corredo di una foto in bianco e nero in cui appare accanto alla loro bambina, Vittoria, sulla spiaggia. L’attrice ha scritto: “4/agosto/2019 Con te , per te , in te .

 Sempre“.

Visualizza questo post su Instagram

4/agosto/2019 Con te , per te , in te . Sempre❤️

Un post condiviso da Francesca Fioretti (@francesca_fioretti) in data:

La vacanza in Giordania con la bimba

Come mostrano gli scatti che ha postato, Francesca Fioretti è partita con la piccola Vittoria a giugno ed è andata in Giordania. Sotto uno degli scatti del loro viaggio, Francesca Fioretti ha spiegato di aver scelto di viaggiare con la sua bimba per un motivo ben preciso: “Porto Vittoria a stupirsi vedendo il mondo“.

D’altronde anche insieme al compagno scomparso, l’attrice era solita partire per visitare mete esotiche, una passione, dunque, che la giovane mamma desidera fortemente trasmettere anche alla sua bimba, con cui, ha specificato in un altro post, non è difficile viaggiare.

Francesca Fioretti infatti ha scritto una simpatica didascalia sotto una foto in cui appare con la piccola Vittoria: “Viaggiare con i bimbi piccoli e’impossibile! Falsissimo, i limiti li poniamo solo noi!“.