cristel carrisi e il marito

La bella Cristel Carrisi è di nuovo mamma, è nata la piccola Cassia, la secondogenita della figlia di Albano e Romina ha partorito e a dare l’annuncio con un dolcissimo scatto è nonna Romina. 

È nata Cassia

Fiocco rosa in casa Luksic- Carrisi, la famiglia si è allargata in questi giorni con l’arrivo della piccola Cassia. Se la coppia non ha ufficialmente annunciato il lieto evento, nonna Romina non è riuscita a trattenere la gioia pubblicando una dolcissima foto sul suo profilo Instagram.

Cassia è la seconda figlia della coppia che nel maggio del 2018 aveva visto arrivare il primigenito Kay Tyrone.

La piccola sarebbe nata in un ospedale in Croazia dove Cistel vive con il marito sposato il 3 settembre 2016.

Il post di nonna Romina

Con una dolce dedica Romina Power ha dato il benvenuto alla nipotina. “Quella manina che la mamma non lascerà per il resto della vita”, queste le parole che accompagnano la foto pubblicata su Instagram che appunto ritrae la mano della piccola in quella della mamma. 

Una famiglia che si allarga con dolcezza e vibrazioni sempre più positive per una famiglia che diventa sempre più unita.

Anche se al momento della nascita della piccola Cassia Albano non era presente fisicamente per impegni lavorativi, non appena ha potuto ha raggiunto la famiglia. 

L’annuncio della gravidanza 

Cristel Carrisi aveva annunciato l’arrivo della piccola Cassia lo scorso febbraio durante un’intervista esclusiva a Gente. La seconda gravidanza a soli 9 mesi di distanza dalla nascita del piccolo Kay Tyrone: “Nascerà ad agosto quando il suo fratellino avrà 15 mesi”. Un annuncio segnato dalla radiosità negli occhi della bella Cristel che si era detta felice di realizzare il desiderio dei nonni: “Hanno sempre detto che volevano tanti nipotini”.

Una famiglia numerosa è anche desiderio della stessa Cristel e di suo marito “Non ci fermeremo qui”.

Visualizza questo post su Instagram

Un mese di te ? my little ocean in a drop ?Kai ?

Un post condiviso da Cristel Carrisi Luksic (@crisberry_) in data: