Cristiano Malgioglio autostop

Cristiano Malgioglio riesce a far parlare di sé anche durante le vacanze. Questa volta è il protagonista di una piccola disavventura capitata sulle strade della sua amata Sicilia. Il popolare cantautore mentre stava tornando a casa in macchina ha dovuto affrontare alcuni problemi tecnici durante il tragitto. L’auto su cui viaggiava è andata in tilt e, mentre i suoi compagni di disavventura stavano cercando di ripararla, la “zia Malgy” ne ha approfittato per fare l’autostop; purtroppo nessuno dei conducenti ha voluto fermarsi e molti si sono limitati a suonare solamente il clacson in segno di saluto.

Nessun aiuto dai passanti

Cristiano Malgioglio è stato costretto a uno stop non programmato di due ore e ha voluto condividere con i suoi fan questa piccola sfortuna. Sul suo profilo Instagram ha pubblicato un video che ha documentato i momenti di “agonia” vissuti dal cantautore. “Due ore in autostrada fermo ad aspettare che sistemassero le ruote della macchina” scrive sul suo post; poi aggiunge: “Ho provato a fare l’autostop ma ho solo provato… grandi saluti dagli altri conducenti, tanti clacson che sembravano in festa”.

Insomma nessuno ha voluto fermarsi per soccorrere il povero Cristiano. Come se non bastasse, l’attesa è stata resa ancora più tremenda dal caldo torrido che accompagna la Sicilia in questo periodo: “Ero isterico sotto un sole cocente, avevo bisogno di andare via. Troppo caldo… Detesto il caldo!

Come Loredana Bertè

Nonostante il caldo e l’auto in panne, il simpatico Cristiano non ha perso la sua ironia. Sempre nel video in questione Malgioglio ha ironizzato tirando in ballo una sua cara amica. “Ho fatto come Loredana Bertè, lei voleva trovare la villa da Al Bano e io volevo andare a casa”.

Infatti poco tempo prima anche la nota cantante rock ha avuto lo stesso inconveniente e ha pubblicato un filmato in cui cercava  di raggiungere la tenuta di Al Bano in autostop.