martina nasoni

Martina Nasoni finirà di nuovo in sala operatoria: la “ragazza con il cuore di latta” che il pubblico ha conosciuto grazie all’ultima edizione del Grande Fratello (che ha anche vinto) dovrà finire sotto i ferri per via della cardiomiopatia ipertrofica che la affligge. È stata proprio Martina a raccontarlo in una lunga chiacchierata-intervista apparsa su Spy, durante la quale ha parlato della sua vita dopo il GF e dell’ormai ex Daniele Dal Moro.

Martina Nasoni ha raccontato di essere molto matura per la sua età proprio per via della sua malattia, che ha peraltro ereditato dalla madre: “Io ho 21 anni, ma penso di ragionare diversamente dalle mie coetanee – aveva spiegato – Tutto dipende da ciò che hai passato nella vita.

 Ciò che vivi ti fortifica e ti fa vedere la vita in modo diverso”. Per sua madre l’esperienza con la malattia è stata ancora più difficile: “Mia mamma ha il mio stesso problema, solo che metteva il peacemaker e il corpo non lo accettava. Ha avuto molte complicazioni“.

La paura della nuova operazione

Fin da piccola Martina ha dovuto imparare ad essere forte: “Vedevo mia madre che entrava ed usciva continuamente dagli ospedali, io non piangevo a casa perché dovevo fare forza alla mia famiglia.

Sentivo che se crollavo io, crollava mio padre”.

Ora, per lei è tempo di una nuova sfida: Il mio pacemaker va cambiato: a breve dovrò operarmi di nuovo. L’idea mi spaventa”.

Con Daniele Dal Moro è finita, racconta lei, per incompatibilità caratteriale: “Ci sono rimasta male, più che altro perché ma avrei voluto che andasse diversamente. Qualche notte fa l’ho sognato che mi chiedeva scusa: mi ha fatto strano, ma non credo che accadrà nella realtà”.