Primo piano di Lorella Cuccarini

Ufficialmente si tratta di un accorpamento, ma l’unica cosa che salta all’occhio è che Grand Tour di Lorella Cuccarini, che va in onda su Rai1, finirà questo venerdì, con una settimana di anticipo rispetto al programma precedentemente stabilito.

Grand Tour termina qui

A giustificare la chiusura con una settimana di anticipo di Grand Tour ci ha pensato mamma Rai, che ha parlato di un accorpamento delle ultime due puntate previste per questo venerdì e quello della settimana prossima. Tutto si conclude quindi domani sera, una settimana prima del previsto, ma non si possono non tenere presente i dati relativi agli ascolti.

Al suo debutto a inizio agosto il programma aveva esordito con il 12% di share, per poi scendere al 9%.

Le critiche

Il deputato del Partito democratico e segretario della commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi ha espresso le proprie perplessità su Facebook: “Flop Cuccarini in prima serata, decisa la chiusura anticipata di ‘Grand Tour’: chi paga? Da anni la conduttrice era lontana dai teleschermi, ma la direttrice di Rai1 ha deciso non soltanto di richiamarla per un programma estivo, rivelatosi un flop, ma anche di affidarle la conduzione di una fascia strategica come il pomeriggio con ‘La vita in diretta’”, sottolinea.

Una decisione arrivata dopo i giudizi più volte espressi dalla conduttrice in favore di Matteo Salvini. Se anche ‘La vita in diretta’ si rivelerà un flop, chi pagherà? La direttrice De Santis? No, purtroppo a pagare saranno i cittadini con il canone“.

Lorella Cuccarini a La vita in diretta

Quella a La Vita in diretta sarà una bella sfida. A Chi, la Cuccarini ha raccontato: “Quando il direttore di Rai1 Teresa De Santis mi ha comunicato di aver pensato a me per ‘La vita in diretta’, non ci ho pensato un secondo a dirle sì.

In fondo è arrivata al momento giusto. A 54 anni penso di avere la maturità giusta per affrontare qualsiasi tematica. E poi con me ci sarà Alberto Matano. Una bella persona, oltre che un grande professionista. Con lui mi sento sicura“.