coppia con ombrelli

L’estate sta finendo e non è soltanto il titolo di una celebre canzone: il meteo del weekend, infatti, ci riporta a uno scenario decisamente più fresco e perturbato che offre un consistente antipasto della prossima stagione. L’autunno è praticamente alle porte e, secondo le previsioni, busserà anticipatamente e con insistenza: addio al caldo torrido e temporali (anche violenti) in arrivo su gran parte dell’Italia, per un fine mese all’insegna della pioggia e dell’instabilità.

Sabato 24 agosto all’insegna dell’instabilità

Per i vacanzieri dell’ultima ora, il weekend di agosto che avanza non riserverà piacevoli sorprese.

Nuvole e acquazzoni sono pronti a ‘guastare le feste’ a chi pensava di poter guadagnare il meritato relax in spiaggia, costringendo molti a un repentino cambio di rotta.

Ma cosa sta succedendo sull’Italia? Le previsioni meteo rimandano a un quadro nettamente contrario a chi si aspettava un ‘finale col botto’ in termini di caldo africano e tempo soleggiato.

Già dalle prime ore di sabato 24 agosto, infatti, si assisterà a un sensibile peggioramento dovuto all’intervento di aria fresca proveniente dall’Atlantico, pronta a dare una violenta scossa all’estate.

Pioggia e grandine investiranno ampie aree tra Pianura Padana, Toscana, Umbria e Sardegna. Non andrà molto meglio su Alpi e Appennini, dove nelle ore centrali della giornata insisterà lo spettro di fenomeni molto intensi.

Se Nord e Centro saranno interessati da importanti perturbazioni, al Sud (specialmente sulla Sicilia) a una mattinata di estesa nuvolosità seguirà un pomeriggio molto instabile, con fenomeni temporaleschi di forte intensità in attenuazione nelle ore serali.

Il meteo di domenica

Per domenica 25 agosto non sono previsti sostanziali cambiamenti rispetto al giorno precedente. Il sole lascerà facilmente spazio alle nuvole già dal mattino, in particolare nelle regioni del Nord e del Centro Sud.

Il cielo del Sud, teatro di ampie schiarite nelle prime ore del giorno, tornerà a tingersi di grigio e vedrà ancora la Sicilia tra le regioni protagoniste di una incisiva azione del maltempo.

Nel pomeriggio la grandine potrebbe farsi sentire nelle aree appenniniche, in Toscana e sulle Isole maggiori. L’autunno sta per arrivare? Stando alle indicazioni fornite da ilMeteo.it è proprio così: la data di sabato 1 settembre potrebbe essere decisiva per dire addio all’estate.