Cronaca

Roma, ispettore di polizia si suicida di fronte alla caserma

Un ispettore superiore del Reparto Volanti della polizia si è suicidato questo pomeriggio a Roma, nella sua macchina di fronte alla caserma: a trovare il corpo sono stati i colleghi
un poliziotto appoggiato alla volante

Di questi momenti una drammatica notizia che arriva da Roma, precisamente da Flaminio. La notizia trapela dalla caserma del Reparto Volanti della polizia ove questo pomeriggio è stato avvertito un colpo di pistola. Il conseguente ritrovamento dei poliziotti: un colpo dovuto al suicidio di un ispettore superiore che proprio oggi avrebbe compiuto 60 anni.

Ispettore suicida davanti alla caserma

Una scoperta sconvolgente che ha freddato il sangue dell’intero reparto.

La notizia è stata battuta da Roma, da Flaminio ove questo pomeriggio intorno alle 15:30 circa, un poliziotto di 60 anni del Reparto Volanti della polizia di Stato si è tolto la vita nella propria auto davanti alla caserma Maurizio Giglio di Via Guido Reni.

La scoperta dei colleghi

Ad attirare l’attenzione dei colleghi è stato probabilmente il colpo d’arma da fuoco, udito non lontano dalla caserma. Quando ha compiuto l’estremo gesto, l’uomo si trovava all’interno della propria auto. Un colpo di pistola al petto che non ha lasciato via di scampo.

Quando i colleghi sono giunti in loco infatti, hanno cercato disperatamente di prestargli aiuto allertando anche i soccorritori che quando sono arrivati però, non hanno potuto fare altro che constatarne l’ora del decesso.

L’uomo è stato trovato nell’auto con vicino la pistola con cui si è tolto la vita, nessuna traccia di biglietti o indizi che possano aiutare i colleghi a capire il motivo di questo gesto disperato.

Un gesto disperato ad un mese dal pensionamento

Sarà onere ora della polizia capire quali siano stati i motivi che possano aver spinto il collega a togliersi la vita. Del suicida si hanno pochissime informazioni se non che fosse un ispettore superiore.

Si aggiunge alla lista di dettagli noti ai media che l’uomo, 60enne, il prossimo primo ottobre sarebbe andato in pensione dopo anni di servizio. Secondo quanto diffuso da Fanpage.it, i colleghi si sarebbero già trovati alla ricerca dell’uomo per poi trovarlo vicino alla caserma in fin di vita.

Potrebbe interessarti