Spettacolo

Claudia Lai, la moglie di Nainggolan, parla del cancro: “Il periodo più buio della mia vita”

Claudia Lai parla del cancro e della chemioterapia che ha affrontato per sconfiggerlo: le sue sono parole piene di dolore e coraggio
claudia lai

Claudia Lai, la moglie del calciatore del Cagliari Radja Nainggolan, solo all’inizio di luglio, aveva annunciato attraverso il suo profilo Instagram di avere un cancro, spiegando che stava per affrontare la chemioterapia. Un annuncio coraggioso al quale si aggiungono le parole che accompagnano il suo ultimo post in cui parla di questo periodo come del “più buio” della sua vita.

La malattia e la forza di Claudia Lai

Claudia Lai si mostra in una foto in bianco e nero con i capelli rasati, nel suo ultimo post su Instagram, facendo intendere quanto l’ultimo periodo che ha vissuto sia stato complesso, difficile.

Scoprire di essere affetta da un cancro e affrontare coraggiosamente la chemioterapia è un’ardua impresa.

La moglie del calciatore Radja Nainggolan ha scritto sotto l’ultima foto postata a proposito di quello che ha vissuto: “Una foto in bianco e nero per raccontare la mia storia, fermare tutto e subito per ricordare un momento in particolare, il periodo più buio della mia VITA. Un periodo che spero diventi al più presto soltanto un BRUTTO RICORDO (11/9/2019)“.

La caduta dei capelli

Era stata la stessa Claudia Lai ad annunciare l’inizio delle cure, lo scorso 11 luglio, in un post su Instagram in cui non aveva nascosto la sua sofferenza e la sua paura.

La moglie di Radja Nainggolan, che con il calciatore ha due figlie, aveva scritto con coraggio: “Chi lo avrebbe mai detto che Claudia per una volta nella vita avrebbe avuto PAURA di iniziare una nuova giornata.. paura è dire poco.. che dire, dopo secchiate di lacrime versate, è ora di andare a combattere questa brutta bestia“.

Solo lo scorso 10 agosto, Claudia Lai ha anche raccontato che i suoi capelli erano iniziati a cadere, per effetto della chemioterapia. Nel post in cui si è mostrata in video mentre si affida alle cure di un’hair stylist, ha messo in evidenza come spesso si sottovaluti quanto possa essere sconvolgente per chi è affetto dal cancro questa terribile conseguenza delle cure: “Di solito la frase più frequente è ‘Niente paura, i capelli poi ricrescono!

‘ molto spesso si pensa di dare sollievo, senza pensare all’impatto traumatico che esso comporta“.

*Immagine in alto: Instagram Claudia Lai

Potrebbe interessarti