Cronaca

Milano, mamma e figlia di 2 anni precipitano dall’ottavo piano di un palazzo

Una tragedia quella che si è consumata nel primo pomeriggio a Milano dove madre e figlia di 2 anni sono precipitate dall'ottavo piano di un palazzo
Pronto Soccorso

Una notizia tragica quella che arriva da Milano, precisamente da viale Regina Margherita, a metà tra Guastalla e Porta Romana. A lanciare l’allarme sarebbero stati alcuni condomini di un palazzo lungo la strada intorno alle 15 di questo pomeriggio dopo che una donna e la piccola figlia sono precipitate dall’ottavo piano dell’abitazione.

Dramma a Milano: precipitano dall’ottavo piano

Sul luogo si trovano i soccorsi e i carabinieri, accorsi nel più breve tempo possibile nel cuore della città milanese per ricostruire quanto prima la dinamica di quanto accaduto.

Secondo quanto riportato da AdnKronos, una donna e la piccola figlia di 2 anni – di cui non si sa la nazionalità né il movente o la causa – sono precipitate insieme dall’ottavo piano di un palazzo in viale Regina Margherita. Non è possibile comprendere se si sia tratto di un incidente o di un tentato omicidio-suicidio.

Gravissime le condizioni della bimba, morta la madre

La caduta, avvenuta all’interno dell’androne dopo essere state precipitate dalla tromba delle scale, non ha dato scampo alla madre che sarebbe morta poco dopo lo schianto a terra.

Trovava viva ma in condizioni gravissime la piccola che è stata immediatamente trasferita in ospedale.

ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO

Potrebbe interessarti