eva henger

Eva Henger partecipa a Domenica Live, dove parla del rapporto tra la figlia Mercedesz e il fidanzato Lucas Peracchi. L’ex naufraga usa parole molto dure per descrivere quello che sarebbe un rapporto malato e dichiara che la figlia sarebbe stata vittima di un gravissimo episodio. Henger racconta che Mercedesz è stata allontanata dalla sua famiglia e dalle sue amicizie, e la invita a tornare a casa.

Eva Henger: “Lucas Peracchi ha alzato le mani su Mercedsz”

Eva Henger racconta tutto a Barbara d’Urso e spiega come sia cominciata la crisi che sta vivendo con la figlia Mercedesz.

La colpa è imputabile, secondo la showgirl, al fidanzato Lucas: “Sono stata chiamata da Mercedesz un giorno in cui mi ha detto che Lucas ha alzato le mani. Io ero molto arrabbiata, ho continuato a parlare con lei ma il giorno dopo iniziava a giustificarlo“.

Inizialmente tra madre e genero ci sarebbe stato un chiarimento: “Lui è venuto a casa mia, si è messo a piangere e noi lo abbiamo perdonato, forse sbagliando. Lui mi scriveva sempre, più di Mercedesz, che mi diceva: ‘Tu non lo conosci, ha diverse personalità’“.

Eva Henger sarebbe arrivata a prendere le parti di Lucas, il quale avrebbe manipolato la sua percezione della situazione: “Le dicevo che era diventato un angioletto, invece questa estate lei viene da me e mi dice che le botte non erano finite“.

Il gravissimo episodio che ha coinvolto Mercedesz

La Henger dichiara nel salotto domenicale che la figlia avrebbe subito un gravissimo episodio di cui non vuole rivelare i dettagli. Oltre ai tradimenti, la giovane sarebbe stata vittima di qualcosa che la madre non vuole specificare contro la sua volontà.

Durante l’estate, la crisi: “Lei si schifava quasi di questa persona, le ho detto che non era un rapporto normale. Da madre le ho detto che lui la metteva in pericolo e l’ho fatta rimanere in Ungheria“.

Mercedesz sarebbe rimasta qualche tempo a casa con la madre: “Mi sono allontanata un attimo e lei è scappata, è tornata con lui e sono ricominciate le cose, solo che questa volta la colpevole sono diventata io. Sono stata insultata per mesi sui social e chiamavo Mercedesz, lei rispondeva solo quando non c’era lui, lui spaccava tutto“.

Isolata dal suo mondo

Eva Henger spiega che la figlia sarebbe stata isolata da tutto il suo mondo: “Anche le sue amiche sono state isolate, suo fratello, suo zio, tranne mia madre che ha 74 anni. Risento mia figlia 3 settimane fa, quando escono fuori le foto (del tradimento, nda) e mia figlia mi chiama, lui diceva che si suicidava. Lui adesso sta facendo questo perché ha fatto un casino e sta uscendo su tutti i giornali, a lui piace questo. Da allora non ho sentito più mia figlia“.

Inoltre Mercedesz non ha più Whatsapp, “perché qualcuno ha messo online il suo numero e lei è stata costretta a cancellare l’applicazione“, spiega la madre. “Io dico solo una cosa, se una volta mi sono arrabbiata e ho detto a Lucas di crescere è perché c’era un motivo veramente importante, molto grave“, continua Henger, che conclude pregando la figlia di tornare da lei: “Questa situazione non può continuare Mercedesz, lo sai“.