lidia schillaci

L’ultima edizione di Tale e Quale Show è partita da qualche settimana e ora alcuni concorrenti cominciano ad emergere e farsi notare. Lidia Schillaci è una di questi.

Figlia dei talent, diplomata al conservatorio, la siciliana si e fatta notare nel 2002 alla trasmissione Operazione Trionfo. Una lunga gavetta come corista per pezzi grossi del calibro di Eros Ramazzotti ed Elisa, la musicista ha cominciato a farsi notare anche come compositrice di colonne sonore. Ma è sul palco dello show di Carlo Conti che sta conquistando il cuore degli italiani. Oggi quindi, su invito di Eleonora Daniele, la concorrente è stata ospite di Storie Italiane, dove ha svelato retroscena della sua vita privata, come l’abbandono del padre.

Un’infanzia difficile

Nell’intimità del salotto di Storie Italiane Lidia Schillaci si è messa a nudo raccontandosi a tutto tondo. Per farlo, l’artista è partita dalla sua infanzia, tutt’altro che facile e disseminata di dolori. “La mia infanzia è stata abbastanza difficile: non è stata per niente rose e fiori, come quella che tutti i bambini sognano ha permesso Lidia. “Mio papà ci ha lasciati quando io avevo solo 4 anni e mezzo, mio fratello era piccolissimo, mentre mia sorella, addirittura, doveva ancora nascere…

Per fortuna la piccola Lidia e i suoi fratelli, hanno potuto contare sul supporto prezioso della famiglia materna.

Ho ricevuto tanta forza dalla famiglia di mia mamma, soprattutto da mia nonna. Mia mamma è stata una donna che ha lottato tantissimo: erano gli anni ’80, si è trovata di colpo da sola con tre figli e senza lavoro, in una Sicilia che non accettava il divorzio…”.

La Schillaci conquista Tale e Quale Show

Stimata dai colleghi, Lidia Schillaci sta dimostrando grandi capacità camaleontiche, conquistando sempre di più, ad ogni esibizione, confrontandosi con prove difficili come Lady Gaga e Giorgia.

Della sua avventura allo show di Conti ha detto: “Tale e Quale è una gran bella esperienza! Mi sto divertendo tantissimo“.