Mogadiscio in Somalia

Di questi momenti una notizia che arriva dalla Somalia, precisamente dalla capitale, Mogadiscio. Secondo quanto battuto in questi momenti da Agi, un convoglio italiano che stava viaggiando verso l’aeroporto sarebbe stato coinvolto in un attacco.

Illesi i militari italiani

AGGIORNAMENTO DELLE 17:05 – Secondo quando emerso successivamente in queste ore, fortunatamente non sembrano esserci state persone ferite. I militari italiani che viaggiavano a bordo del convoglio sono rimasti illesi nell’attacco.

Attacco in Somalia dei militanti Al-Shabaab

Stando alle notizie che riescono a filtrare in questi momenti, il convoglio italiano sarebbe stato travolto dall’esplosione dovuta ad una mina nei pressi dell’Accademia Jaalle Siyad.

Tutto si è verificato in questi momenti nella capitale somala, Mogadiscio. Non si ha al momento percezione dell’entità del danno se non solamente, e abbozzata, la dinamica: il convoglio stava attraversando il distretto di Hodan a Mogadiscio verso l’aeroporto Aden Adde.

Numerose esplosioni all’aeroporto di Ballidogle

A riportare momento per momento quanto sta accadendo a Mogadiscio è il reporter Harun Maruf che su Twitter tra i primi ha riportato la notizia dell’esplosione: “Esplosioni nelle vicinanze dell’aeroporto di Ballidogle, base delle truppe statunitensi che addestrano forze speciali somale“.

Sempre Harun Maruf riporta come, secondo fonti sul territorio: “Il gruppo di militanti Al-Shabaab sosterrebbe di aver attaccato con le loro milizie l’aeroporto di Ballidogle“. Gli aggiornamenti di Maruf confermerebbero che l’attacco avrebbe preso di mira un convoglio appartenente ad addestratori militari dell’UE in supporto alle forze di sicurezza somale. Le truppe somale avrebbero respinto l’attacco dei militanti di Al-Shabaab.