primo piano di Pietro Maso

Inizia già a far discutere e ancora non è andata in onda. Parliamo dell’intervista esclusiva a Pietro Maso che andrà in onda il 10 ottobre sul Nove alle 21:25.

Pietro Maso, una nuova intervista tv

Non è la prima volta che Pietro Maso appare in televisione. C’erano già state numerose polemiche nel 2017 quando era stato Maurizio Costanzo a voler portare al centro della sua Intervista, il reo confesso di parricidio avvenuto il 17 aprile del 1991. Per l’omicidio venne condannato a 30 anni di carcere l’anno seguente, nel 1992. E sempre lui, Maso, sarà al centro di una nuova intervista incentrata su di lui e l’efferato omicidio: “Un piano terribile, portato a termine solo in parte“, si legge nella didascalia del post Instagram pubblicato da Nove, canale dove andrà in onda.

Assolto dall’accusa di minacce alle sorelle

In un primo momento c’era l’uccisione dei miei genitori, in un secondo momento sia di Nadia che di Laura. E in un terzo momento, il piano era totale nella sua completezza, l’uccisione di Paolo e di Damiano“. La puntata, interamente dedicata a Maso si chiamerà proprio Pietro Maso: Io ho ucciso. Nella passata intervista rilasciata a Maurizio Costanzo, Maso aveva così raccontato: “Sono qui.

Affronto la vita senza maschere. Semplicemente come una persona che vuole ricevere e dare amore“. Sempre del 2017 la decisione del Tribunale di Milano che aveva deciso di assolvere Maso dall’accusa di minacce alle sue sorelle. Nelle motivazioni dell’assoluzione: “Nei giorni delle contestate telefonate si trovava in una situazione psicologica alterata che certamente può averlo portato a esprimere minacce che tuttavia non corrispondevano a un effettivo progetto“.