Valeria Graci

Valeria Graci ha recentemente fatto una confessione riguardo Elisa Isoardi, la conduttrice de La Prova del Cuoco, in una sua intervista. Infatti, le due, secondo quanto riportato dall’attrice, hanno rischiato di “finire in tribunale” per un’imitazione della Graci.

Valeria Graci nelle vesti di Nelly Isoardi

Valeria Graci si è raccontata a tutto tondo a Vero Tv, parlando del programma Io e Te e di quali sono i suoi sogni segreti. Tuttavia, l’attrice e imitatrice ha anche scherzato sul rischio di essere denunciata dalla conduttrice Elisa Isoardi quando la Graci imitò Nelly, una fantomatica sorella immaginaria dell’ex fidanzata di Matteo Salvini.

Nel ruolo di Nelly, la Graci ha realizzato dei servizi per Striscia la notizia.

A questo proposito, l’attrice ha detto: “Ho pensato: qui o finisce bene e la passo liscia anche stavolta, o andiamo per tribunali”. In realtà, non c’è stata nessuna denuncia. Anzi, Elisa Isoardi si è complimentata più volte con l’imitatrice, invitandola a La Prova del Cuoco. La Graci, aveva più volte dichiarato di voler imitare due delle conduttrici di punta della Rai, Eleonora Daniele e Elisa Isoardi, convinta sopratutto della stima di quest’ultima. 

I progetti per il futuro

Nell’intervista a Vero Tv, Valeria Graci ha parlato di Io e te di notte al fianco di Pierluigi Diaco.

La donna ha affermato come il programma, andato in onda durante l’estate nella fascia pomeridiana e dove ha trovato una certa alchimia con Sandra Milo, le abbia dato una notorietà insperata da parte del classico pubblico di Raiuno. In questa nuova versione, si toccano elementi più pepati per poter tenere il pubblico sveglio. Infatti, ci saranno parecchie puntate monografiche e momenti più hot, poco adatti per il pomeriggio. 

La Graci ha poi parlato di quelli che sono i suoi desideri. Vorrebbe prendere parte a un film di Carlo Verdone e Paolo Genovese, superando magari un certo snobismo del cinema italiano,  e condurre un programma tutto suo con una posta del cuore.