un'ambulanza

Arriva in questi momenti una drammatica notizia dalla provincia di Milano, precisamente da Besate. Secondo quanto filtra in questi momenti dalle fonti locali e dalle agenzie stampa, un pullman con a bordo un numero alto e non definito nel dettaglio di bambini sarebbe uscito di strada. Secondo i primi aggiornamenti che riescono a filtrare, la situazione sarebbe stata definita come una “maxi emergenza” ma in relazione al numero delle persone coinvolte dall’AREU, come riporta Askanews. Per il momento non sembra che ci siano vittime e i bambini godrebbero di buone condizioni di salute.

40 ragazzi sul bus: 7 feriti lievi

AGGIORNAMENTO DELLE 18.25 – Filtrano ora molte più informazioni su quanto accaduto questo pomeriggio in provincia di Milano.

L’autobus in questione che è finito fuori strada è un bus di linea che collega Abbiategrasso – Motta Visconti. Più chiaro ora il motivo che ha indotto a parlare di “maxi emergenza” per numero di persone coinvolte: a bordo del bus infatti sembra si trovassero circa una 40ina di ragazzini di età compresa tra i 10 e i 12 anni. Sempre secondo le fonti locali, 7 persone che si trovavano a bordo del bus (bambini ma anche alcuni adulti) sarebbero stati trasferiti in ospedale per ferite lievi.

Fuori strada per evitare un’auto

Le prime abbozzate ricostruzioni vedrebbero l’autista del bus essere uscito di strada pur di evitare un’auto che avrebbe invaso la corsia su cui stava viaggiando. Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri e sempre secondo le fonti locali, molte delle persone soccorse in loco avrebbero rifiutato le cure mediche.