scena del crimine

Un uomo di 57 anni è morto mentre si trovava nelle Repubblica Dominicana. Si tratta di un imprenditore, al momento non sono chiare le motivazioni del gesto.

Dieci giorni fa un altro italiano ha perso la vita mentre si trovava all’estero, si tratta di Luca Aldrovandi, morto a 52 anni, ucciso in una locanda di Sabang, in Indonesia.

Ucciso con colpi di pistola

L’efferato omicidio è avvenuto venerdì sera a Boca Chica, località della Repubblica Dominicana. La vittima si chiamava Nicola Gerosa e aveva 57 anni; italiano, originario della Valtellina, è stato ucciso a colpi di pistola mentre si trovava in auto con la moglie Yenifer Clamont.

Gerosa era proprietario di diverse attività commerciali ed è stato ucciso proprio mentre si recava in uno di questi sito in una delle vie turistiche della città. Secondo una prima ricostruzione delle dinamiche, l’auto sulla quale Gerosa viaggiava è stata affiancata da un’altra, dalla quale qualcuno ha sparato diversi colpi.

La moglie è illesa

Gerosa è morto sul colpo, la moglie Yenifer invece è rimasta illesa. Gli investigatori hanno fermato il socio dell’imprenditore, Cristian Besana ma al momento sta solo rispondendo ad alcune domande, non risulta incriminato.