Barbara d'Urso e figlia di Maradona junior

Pochi giorni fa Diego Armando Maradona è diventato nonno per la quarta volta. L’amore tra Diego Maradona Junior e Nunzia Pennino, marito e moglie dal 10 giugno del 2015, continua ad essere molto forte. Dopo poco più di un anno dalla nascita del loro primogenito Diego Matias, nato il 1 aprile dello scorso anno, è venuta alla luce la loro bambina, il 18 ottobre, a Napoli.

Una dolce notizia condivisa sui social e in tv

La dolce notizia è stata data immediatamente dalla mamma, che ha postato sul suo profilo Instagram la foto di un bellissimo e grande fiocco rosa, con il quale è stata decorata la stanza della clinica dove era ricoverata.

Spicca, sul fiocco, il ricamo del nome scelto per la neonata: India Nicole Maradona.

Poi anche il papà, Maradona Junior, ha postato una foto sul suo account Instagram mentre stringe a sé la neonata, accompagnata da una frase piena d’amore: “I figli sono la cosa più bella del mondo!”. Il piccolo Diego Matias ha finalmente una sorellina con cui giocare e con la quale crescere.
Invece, ad informare i telespettatori ci ha pensato Barbara d’Urso. Durante la puntata di Pomeriggio 5 ha mostrato la foto della manina della piccola appena nata, che gli era stata mandata proprio Maradona Junior, e facendo i suoi più sinceri auguri a tutta la famiglia, aggiunge: “È nata alle 12:25, con 12 giorni in anticipo.

Pesa 2,8 kg. E’ nata un’altra nipotina di Diego Armando Maradona“.

Un rientro a casa “colorato di rosa”

Al ritorno dalla clinica, la famiglia Maradona al completo è stata accolta con una grande festa organizzata per la nascita della piccola India Nicole. Tanta l’emozione di mamma Nunzia, che condivide sui social le foto e commenta: “Il nostro rientro a casa, qualcosa di magico!” E continua a manifestare tutta la sua emozione: “Tutto si colora di rosa per noi, siamo super emozionati!

”.

La famiglia del Pibe de Oro continua ad allargarsi

Intanto, dall’Argentina giunge una notizia che vede Maradona coinvolto in un altro caso di “figlia illegittima”. La ragazza in questione è una 23enne, data in adozione poco dopo la sua nascita. Se ciò venisse confermato, per l’ex calciatore si tratterebbe della settima erede, nel frattempo si attende la conferma, dai giudici, per procedere con il testo del DNA.