Cristian Farris in primo piano

C’è tanta preoccupazione per la scomparsa di Cristian Farris, un giovane 27enne di Orroli, un comune italiano nel Sud Sardegna. A lanciare l’appello sui social e ai microfoni del Tg dell’emittente sarda Videolina sono i familiari del giovane, in apprensione per il giovane Cristian cui non si hanno più notizie da lunedì.

Cristian Farris, scomparso a Orroli da lunedì

C’è un dettaglio su tutti che sembra aver gettato un velo di mistero sulla scomparsa del giovane e sul quale stanno indagando tuttora i carabinieri. Secondo quanto emerso, dopo la scomparsa del giovane 27enne, Cristian Farris, risalente a lunedì scorso, sarebbe stato ritrovato il mezzo del giovane, totalmente carbonizzato.

Per la madre, venuta a sapere del ritrovamento, parlando al Tg si sarebbe detta convinta che manchi un tassello a quella vicenda.

L’appello dei familiari: il triste sospetto

Non c’è passato di qui Cristian, me lo sento è successo qualche altra cosa in qualche altro posto. Gli hanno bruciato la macchina ma perché? Con chi si è incontrato?“, sono le parole della madre di Cristian Farris rilasciate al Tg locale che ha accolto il suo sfogo. La convinzione della madre verte su un incontro misterioso che il figlio avrebbe avuto con qualcuno e la preoccupazione è forte temendo che gli possa essere accaduto qualcosa: “Si ho paura – ha dichiarato sempre la madre alla stessa emittente – Perché c’è tanta gente invidiosa.

Se qualcuno sa qualcosa lo dica subito, a noi o ai carabinieri“.

Intanto su Facebook circolano veloci le fotografie identificative di Cristian Farris, diffuse dai suoi parenti insieme ad accorati appelli. “Cristian mi mancano le tue battute – scrive il cugino, Paolo Farris – Dai, torna a casa, dai che devi fare arrabbiare tanto ancora la zia“. Secondo una delle descrizioni fornite del giovane 27enne su Facebook, al momento della scomparsa il ragazzo avrebbe indossato pantaloni in velluto, scarpe in pelle e un maglioncino viola a righe bianche.