alessandro haber

Qualche testa potrebbe essere saltata, negli uffici che si occupano di social media marketing a Rai 2. 

Un tweet che, scherzando, parlava della morte di Alessandro Haber, ha infatti infuriato moltissimi fan dell’attore ed è stato giudicato di cattivissimo giusto.

Un tweet evitabile?

“NOTIZIA FLASH #Rai2 ultima ora: È MORTO #ALESSANDROHABER. L’attore si spegne all’età di 72 anni negli studi Voxson di Roma durante la puntata di #MaledettiAmiciMiei”. Questo è il tweet comparso ieri sera sul profilo Twitter di Rai 2. Lo stile e il taglio sono giornalistici e il tweet ha fatto il giro della rete: in molti hanno davvero creduto che l’attore fosse morto, e una volta capito che voleva essere una boutàde, si sono infuriati.

Dietro al tweet, una gag in una bara

Perché parlare di Haber morto? Tutto parrebbe legato a una gag messa in piedi durante lo show, in cui Haber è effettivamente apparso sdraiato in una bara, mentre gli amici e colleghi di fianco a lui lo sbeffeggiano comicamente.Tra le critiche c’è stata anche quella di Giancarlo Leone, ex direttore di Rai 1, che ha commentato: “Di pessimo gusto vestirla come una notizia vera. Oltre ogni limite”.

Tra i commenti, in effetti, in molti hanno risposto con una certa rabbia: “Cancellate questo tweet vergognoso.

Cialtroni!”, “Vergognatevi. Chi ha scritto questo tweet dovrebbe essere cacciato dalla Rai” e “Perché non lo togliete ‘sto tweet?”.