dylan raccolta fondi

Dylan è nato 5 anni fa, dopo una gravidanza che non aveva dato problemi. Il piccolo, nato dall’amore tra Veronica e suo marito Daniele, è però nato prematuro e alcune complicazioni hanno portato a un quadro clinico devastante: oggi Dylan non vede, non cammina, non mangia e non è in grado di essere (né mai sarà) indipendente.

Sua madre, Veronica, oggi lotta per poter garantire a suo figlio cure e sostegno: per aiutarla, chiede una piccola donazione che possa migliorare la qualità della vita di Dylan e della sua famiglia.

Diverse patologie, una vita difficile

Dylan è affetto da tetraparesi spastica (una paralisi cerebrale impedisce il giusto funzionamento di braccia e gambe), epilessia sintomatica, ipovedenza e ritardo neuropsicomotorio grave.

Per lui l’autosufficienza è un’impossibilità e sua madre, Veronica La Camera, ha deciso di stare a casa con lui per occuparsi in tutto e per tutto di suo figlio. 

La vita di Dylan richiede, però, oltre a una presenza costante, anche strumentazioni complesse che possono aiutarlo a vivere e soprattutto a muoversi: Veronica e Daniele devono scontrarsi tutti i giorni con barriere architettoniche e mezzi pubblici che non permettono trasporti semplici. Ora, ad esempio, Dylan dovrà sottoporsi a una gastroscopia endoscopica percutanea che permetterà al piccolo, che ora viene nutrito attraverso sondino, una nutrizione dall’esterno, bypassando il tratto esofageo.

Un veicolo per far viaggiare Dylan

Oggi, Dylan ha bisogno di un veicolo fatto su misura per aiutarlo, come ha spiegato la madre a La gazzetta del Sud: “Sarebbe vitale per brevi tragitti, ma anche per i lunghi viaggi che siamo costretti a fare per le terapie e le cure. Il macchinario lo alimenta per quattro pasti al giorno della durata di 4 ore ciascuno ed è ovviamente importante che sia sempre collegato mentre viaggia”.

Per ricevere aiuti e sostegno, la famiglia di Dylan ha aperto una pagina Facebook che si chiama Il sorriso di Dylan: Veronica La Camera ha pubblicato attraverso la pagina un Iban al quale si possono fare donazioni per aiutare Dylan ad avere maggiori aiuti e un futuro più roseo.