Anna Tatangelo e Dolcenera

Curioso botta e risposta tra Dolcenera e Anna Tatangelo. La prima, ospite a Vieni da Me, ha ricordato la sua sconfitta a Sanremo proprio contro la Tatangelo. Il paragone usato, però, non è andato giù alla “rivale”, che ha ribattuto duramente.

La sconfitta a Sanremo 2006

Il primo ring risale alla puntata di lunedì di Vieni da me. Nello studio di Caterina Balivo, Dolcenera riguarda un filmato della vittoria della collega nell’edizione 2006 del Festival di Sanremo. Parte quindi la domanda dell’intervista: Anna Tatangelo ti ha soffiato il posto nella categoria donne. Meritavi di vincere tu?.
La Balivo punta a scoprire una vecchia ferita professionale e Dolcenera risponde con ironia: “Mah, per me la gara è una cosa in cui non si può mettere assieme il pesce col caviale, sono… Sì invece”.

Stoccata divertente e risate in studio e della stessa Dolcenera, che poi racconta come appunto non abbia mai capito fino in fondo il senso di una gara canora. “La gara nella musica non esiste – dice la cantante – Non giochi ad armi pari, confronti due anime”.

La replica della Tatangelo

Qualche ora dopo, durante un’intervista radiofonica a 105 Take Away, Anna Tatangelo ha potuto ribattere a questa “stoccata” di Dolcenera.

Le hanno riferito le parole della donna e soprattutto il paragone che fatto, al quale ha risposto con una certa durezza. “Io il pesce e lei il caviale? In genere lascio cadere le cose. Il pesce piace a tutti, ma il caviale fa schifo a un sacco di gente“.
Una replica molto dura, forse un po’ esagerata considerando l’ironia espressa da Dolcenera e il fatto che la cantante, a Vieni con me, non si era identificata nell’uno o nell’altro termine di paragone. Aveva infatti sottolineato come non vivesse come una sconfitta la mancata vittoria a Sanremo, proprio perché fatica a concepire l’idea stessa di una gara tra canzoni.


Non è la prima volta, tuttavia, che la Tatangelo replica duramente a qualsivoglia velata critica alla sua persona o alla sua musica. A febbraio, se l’era presa con chi aveva definito la sua musica trash. Quindi occhio, Dolcenera: la Tatangelo risponde sempre colpo su colpo.