Simona Izzo e Maurizio Costanzo

Se mi avesse dedicato dei diritti d’autore anziché delle canzoni, sarei ricca pure io“. Lo ha dichiarato Simona Izzo a Vieni da me, dopo essersi lamentata della pensione da 1.000 euro, riferendosi all’ex marito Antonello Venditti. La regista, sposata con Ricky Tognazzi dal 1995, ha dichiarato di aver necessità di lavorare per mantenere il suo attuale tenore di vita, e di aver preso parte al Grande Fratello Vip per pagare gli studi privati ai nipoti. Le sue parole hanno scatenato reazioni contrastanti, e una delle risposte arriva da Maurizio Costanzo attraverso la sua rubrica su Nuovo Tv.

La pensione di Simona Izzo

Io ho 1.000 euro al mese di pensione, se non lavorassi non arriverei nemmeno a 1.200 e non potrei fare nulla di quello che faccio.

Ho partecipato al Grande Fratello Vip per pagare la scuola privata ai miei nipoti“.

Le parole di Simona Izzo, affidate al talk Vieni da me il 25 ottobre scorso, hanno generato un’onda di piena di polemiche che ha invaso i social. Il suo discorso è stato inizialmente interrotto da Caterina Balivo, che ha espresso un parere non proprio peregrino sull’argomento: “Però in questo momento, secondo me, ti stai attirando un po’ di critiche“.

E così è stato: nel volgere di pochi minuti, titoli e pagine di giornale si sono permeati delle sue dichiarazioni sulle condizioni economiche in cui vivrebbe, a detta di tanti non così drammatiche come accade, invece, a milioni di italiani.

La replica di Maurizio Costanzo

Al coro di chi non sta nella cornice della sua analisi, si somma il parere di Maurizio Costanzo, che ha espresso il suo punto di vista su quanto affermato dalla regista e attrice.

Il marito di Maria Dee Filippi ha scelto di dire la sua attraverso le colonne del settimanale Nuovo Tv, dove cura una rubrica: “A volte si fanno polemiche inutili e la responsabilità è pure di chi dice certe cose.

Fossi stato in Simona Izzo, conoscendo le dinamiche della tv, non avrei parlato della pensione“.

Posizione sicuramente antitetica a quella della diretta interessata che, al ‘rimprovero’ della Balivo sulla sua partecipazione al GF Vip per questioni economiche, aveva risposto così: “Se dico che lavoro per pagare le scuole ai miei nipoti dovrebbero dirmi ‘brava’“.