cavallerizza in fiamme

È stato individuato dopo complesse indagini l’uomo che avrebbe dato fuoco alla cavallerizza reale, a Torino, lo scorso 21 ottobre.

L’uomo, un senzatetto, è stato rintracciato a Genova ed arrestato: ora dovrà rispondere dell’accusa di tentata strage.

Nell’edificio stavano dormendo 7 persone

Le immagini parlavano chiaro: era stato un uomo facilmente identificabile a dare fuoco alla storica Cavallerizza di via Gioacchino Rossini, sede da tempo di varie persone e alcuni collettivi di sinistra.

Non è ancora chiaro il motivo per cui l’uomo avrebbe appiccato l’incendio, ma il fatto che in quel momento nell’edificio dormissero 7 persone aggrava la sua posizione attuale nei confronti degli inquirenti, in quanto si configura il reato di “tentata strage”.

Guarda il video: