ragazza con occhi tatuati di blu e molti tatuaggi

Amber Luke ha rischiato che i suoi occhi tatuati di blu venissero visti da tutti meno che da lei. La 24enne australiana dopo la seduta dal tatuatore è rimasta cieca per tre settimane, con la paura di non tornare più a vedere. Per fortuna la vicenda si è risolta nel modo migliore ed Amber si è subito mostrata orgogliosa e sorridente a tutti i suoi followers.

Si tatua gli occhi e resta cieca

Amber Luke non è di certo una ragazza che ama passare inosservata. La scelta di tatuarsi gli occhi rientra all’interno di un piano ben preciso. La bella australiana, seguitissima sui social, ha deciso di ricoprire il 100% del suo corpo di tatuaggi entro il prossimo 2020.

Guardando le foto dei suoi profili viene da chiedersi se non ci sia già riuscita o se il traguardo non sia alle porte. Per questo motivo non ha avuto paura di sottoporsi ad una dolorosa seduta di 40 minuti per tatuarsi anche gli occhi.

A causare la momentanea cecità sembra sia stato un errore del tatuatore che avrebbe iniettato l’inchiostro blu troppo in profondità, danneggiando il bulbo oculare. Un tipo di errore, insieme alla scarsa qualità degli inchiostri, che può provocare conseguenze di varia entità a chi decide di tatuarsi gli occhi.

La trasformazione di Amber

Il lavoro sul bulbo oculare, a detta di Amber, è stata l’operazione più pericolosa a cui si sia sottoposta. Ma nel suo curriculum non è l’unico cambiamento che l’australiana ha apportato al proprio aspetto.

Protesi appuntite sulle orecchie, lingua tagliata e lobi allungati sono solo alcuni dei processi con cui si è pian piano trasformata in Blu Eyed White Dragon (il Dragone Bianco dagli Occhi Blu), come ama definirsi.

Credits immagine in alto: Instagram Amber Luke