ruota di auto rovesciata sulla strada

Daniele Burelli è morto a 16 anni, in provincia di Udine, nel fatale schianto dell’auto che guidava con a bordo 7 amici. Il ragazzo l’aveva sottratta alla madre e un terribile incidente se l’è portato via. Prima dell’impatto contro un palo della luce e del ribaltamento della vettura, i giovani avevano condiviso un video su Instagram: “Siamo in 8 su un’auto da 5“. Ed è attraverso i social che la famiglia ha deciso di lanciare un messaggio dopo la tragedia.

Il messaggio della famiglia del 16enne

Messaggi su Instagram della famiglia di Daniele Burelli
Messaggi su Instagram della famiglia di Daniele Burelli

La famiglia del 16enne Daniele Burelli, morto nel terribile schianto dell’auto che guidava a San Daniele del Friuli (Udine), ha deciso di rompere il silenzio di un immenso dolore con un messaggio rivolto a tutti i giovani.

Le parole dei genitori, dei fratelli e della nonna del giovane sono state pubblicate sul profilo Instagram della vittima: “Vi ringraziamo di ricordarlo con frasi e foto e vi preghiamo… per favore non fate lo stesso errore che ha fatto lui, non rischiate la vostra vita per delle stron**te… vivetela. Questo è un favore che vi chiediamo con il cuore in mano, speranzosi che la storia del nostro Daniele vi sia di esempio e che vi porti a ragionare prima di fare qualcosa di avventato“.

Straziante il messaggio della sorella del 16enne, che chiede che il suo “fratellino” non venga dimenticato e prega affinché gli amici le mandino eventuali foto del ragazzo in loro possesso.

La ricostruzione dell’incidente

Lo schianto in cui Daniele Burelli ha perso la vita è avvenuto nella notte tra sabato 16 e domenica 17 novembre, quando i genitori, secondo quanto emerso, dormivano.

Si sarebbero svegliati per poi accorgersi che l’auto non era in garage, mentre il loro figlio, alla guida del veicolo con altri 7 minorenni a bordo, finiva la sua corsa contro un palo della luce sulla provinciale tra Rive d’Arcano e San Daniele del Friuli.

Una bravata tradotta nella peggiore delle tragedie per una famiglia come tante, ora distrutta da un devastante lutto. Stando alla ricostruzione finora nota, il 16enne avrebbe perso il controllo del mezzo dopo aver percorso una decina di chilometri, forse complice l’asfalto bagnato dalla pioggia, poi il fatale impatto.

Siamo in otto su un’auto da 5“: questo il contenuto di un video diffuso da uno dei ragazzi sui social, prima dell’incidente in cui Daniele Burelli sarebbe morto sul colpo. Miracolosamente illesi gli altri occupanti del veicolo, giovanissimi di età compresa tra 15 e 17 anni tra cui una ragazza.