Gianni Morandi e Fabio Rovazzi

Gianni Morandi continua a far parlar di sé per la sua attività social ed extra-musicale. Tra una foto di Anna e l’altra, ha portato avanti lo strano sodalizio con Fabio Rovazzi. Nell’ultimo video pubblicato dal video performer, Gianni Morandi si cimenta coi videogiochi.

Gianni Moreandy scende in campo

Fabio Rovazzi, autore di celebri video musicali e pubblicitari in cui coinvolge tantissime star del panorama italiano, ha deciso di darsi ai video gameplay. Il gioco scelto è il celebre sparatutto Call of Duty. Per farlo, però, ha voluto coinvolgere un amico di vecchia data, quel Gianni Morandi con cui ha realizzato “Volare”.
Gianni Morandi appare leggermente spaesato con un joystick in mano, decisamente più piccolo delle sue famigerate manone.

Gli inizi non sono incoraggianti e il personaggio di Gianni viene continuamente ucciso. Rovazzi non si arrende e parte un allenamento intenso, al termine del quale Morandi sembra un vero maestro, quantomeno del linguaggio dei gamers: camping, trigger, kill e gg (good game) alcune delle parole padroneggiate ora dal cantante. Il mondo dei videogiochi non avrà più segreti per lui, specie se Anna (presente nel video) gli comprerà una Playstation.

La foto col nipote

Gianni Morandi non si scompone di fronte alla guerra videoludica e torna poi nei suoi ambienti, quei profili social fatti di foto, sorrisi e abbracci.

L’ultimo è col nipote Paolo, nipote ma anche figlio d’arte. Il giovane, 24 anni appena compiuti, è infatti il primogenito di Biagio Antonacci.
Negli ultimi tempi si è fatto conoscere anche per le sue attività nel campo musicale, quale autore di alcune canzoni, tra cui quelle per Alessandra Amoroso e Irama.