Barbara d'Urso e Nicolò Zaniolo

Nella gara agli ascolti del lunedì sera, la spunta ancora una volta Rai 1, trasmettendo la diretta dell’ultima partita di qualificazione agli Europei 2020 dell’Italia. Alle sue spalle, il podio è ancora una volta composto da Barbara d’Urso e Report.

L’Italia segue la Nazionale

Non c’è il campione degli ascolti di Rai 1, il Commissario Montalbano, ma il risultato non cambia. 5.703.000 sono state le persone che ieri sera, lunedì 18, hanno seguito la partita della Nazionale Italiana di calcio nel match contro l’Armenia. La partita, ultima del girone per la qualificazione agli Europei della prossima estate, è finita 9-1 in campo e al 21,2% di share negli ascolti.

Cresce Barbara d’Urso

Alle spalle di Rai 1, c’è nuovamente Live – Non è la d’Urso, che ha approfittato dell’assenza del grande nemico Montalbano per ottenere un punticino in più di share. Per farlo, ha invitato in studio Vittorio Sgarbi e Vladimir Luxuria: il loro scontro televisivo a tinte forti è stato seguito dal 15,1% di share, pari a 2.532.000 spettatori.
Gli ascolti sono quindi saliti, ma Barbara d’Urso non sembra riuscire a superare la soglia del 15%, puntualmente sconfitta dalla programmazione della rete pubblica.

Gli altri programmi

Sul terzo gradino del podio si piazza ancora una volta Report, nella puntata seguita all’attacco hacker subito dal programma.

Sigfrido Ranucci ha appassionato oltre 2 milioni di spettatori e raggiunto il 9,1% di share, confermandosi un ottimo aggregatore di ascolti per Rai 3.
Dietro troviamo Rai 2 e Stefano de Martino, stabile col suo 7,5% di share ottenuto dal programma Stasera tutto è possibile. La puntata di ieri però era speciale: si trattava del meglio dell’intera stagione ed ha conquistato quasi 1 milione e mezzo di spettatori.
Nella gara degli ascolti, dietro le tre Reti pubbliche e Canale 5 arriva Italia 1, che ha trasmesso il film Pirati dei Caraibi – La Maledizione del Forziere Fantasma: 6,8% di share e 1.438.000 spettatori per l’emittente di Cologno Monzese.

Subito dietro arriva Quarta Repubblica, col 6,1% su Rete Quattro. I programmi delle altre reti, da Grey’s Anatomy (La7), il film Sette Anime (Tv8) a Vi Presento i Nostri (Nove), sono ampiamente staccati e sotto il 3% di share e il milione di spettatori.