Sinisa Mihajlovic e Arianna Rapaccioni

Sinisa Mihajlovic è stato dimesso nei giorni scorsi dall’Istituto di Ematologia Seragnoli. Oggi l’Ospedale Sant’Orsola ha rivelato che l’ex calciatore dell’inter è stato sottoposto a un trapianto di midollo osseo da donatore non familiare.

Il trapianto

Sinisa “è stato dimesso oggi, 22 novembre 2019, dall’Istituto di Ematologia Seragnoli, dopo essere stato sottoposto a trapianto di midollo osseo da donatore non familiare lo scorso 29 ottobre“, si legge in una diffusa dal Bologna. Dall’ospedale Sant’Orsola fanno sapere che “Le condizioni generali del paziente e gli esami ematologici sono soddisfacenti“.

La foto uscito dall’ospedale

Mihajlovic ha annunciato ieri di aver finito il terzo ciclo di cure con una foto in cui lasciava l’ospedale in cui era ricoverato.

 Su Instagram, la gioia della moglie: “Più bella cosa non c’è. Back Home“, ha scritto.

Mihajlovic è subito tornato dal suo Bologna per vedere i ragazzi allenarsi.

Guarda il video

Visualizza questo post su Instagram

🔜 #BolognaParma 💪

Un post condiviso da Bologna Fc 1909 (@officialbolognafc) in data: