mercatino di natale

È un bilancio drammatico quello che arriva dai mercatini di Natale che stanno affollando le strade di Place Guillaume II, una delle piazze di Lussemburgo già avvolta dall’atmosfera natalizia. Erano circa le 22.45 quando, secondo quanto riportato da Le Quotidien, un bambino sarebbe morto dopo essere stato travolto da una ghiacciaia drammaticamente crollata.

Dramma al mercatino di Natale

La tragedia, secondo quanto riportato dal quotidiano locale, si sarebbe verificata intorno alle 20:00, quando la piazza era gremita di gente nei paraggi della pista di pattinaggio, allestita in queste settimane pre-natalizie, dove era stata realizzata una ghiacciaia ad hoc molto scenografica tale da permettere ai tanti passanti di potervisi scattare foto al di sotto.

Si trovava proprio sotto la ghiacciaia un bimbo – di età compresa tra i 7 e gli 8 anni – quando all’improvvisamente questa è crollata, schiacciandolo.

Crolla la ghiacciaia, muore un bimbo di 7 anni

In pochi secondi sul posto sono sopraggiunti i soccorsi che hanno cercato di prestare immediato soccorso al piccolo. Evacuato l’intero mercatino di Knuedler, il piccolo è stato recuperato da un’ambulanza ma poco dopo, intorno alle 22:45, il bambino è deceduto tra le lacrime dei parenti. Una tragedia al momento che non trova spiegazione e tuttora è in corso un’indagine per comprendere cosa sia accaduto, quale sia stato il motivo che ha permesso il crollo della ghiacciaia che era stata allestita proprio poco prima.

Secondo quanto diffuso dai media locali infatti, la statua in ghiaccio era stata ultimata intorno alle 19, orario in cui anche i funzionari avevano lasciato il luogo del dramma.