Brina su un prato in autunno

Stando alle previsioni degli esperti, sembra essere passato il peggio del maltempo. Dopo i tanti danni provocati nelle ultime settimane, dicembre inizierà sempre all’insegna di piogge e perturbazioni, con i primi decisi abbassamenti di temperatura.

In arrivo le prime gelate

La prima settimana di dicembre sarà un misto di pioggia, gelo e sprazzi di sole. Lo hanno comunicato gli esperti de IlMeteo.it, secondo le cui previsioni la settimana inizierà con tempo molto variabile a seconda delle regioni.
Lunedì 02, infatti, alcune zone dovranno ancora vedersela con la perturbazione arrivata sulla penisola nella giornata di domenica. Nel Nordest ancora qualche debole pioggia, temporali più decisi nelle regioni del Centro (Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo Lazio), mentre al Sud la situazione sarà variabile, con annunciate piogge in Calabria.

Martedì arriva il freddo

Martedì 03, invece, sono previsti cambiamenti nelle temperature: l’alta pressione salirà verso il nord Europa e, riferiscono gli esperti, farà sì che nel nostro Paese arrivino venti freddi. Tempo in generale definito “tranquillo“, ma a subire la discesa di questi venti saranno le temperature: previsti cali e anche i primi geli, specialmente al Nord e in Pianura Padana.

Da giovedì torna il maltempo

Stando alle previsioni de IlMeteo.it, non ci siamo completamente lasciati alle spalle il maltempo autunnale.

Da giovedì 5 è previsto l’arrivo di un pericoloso vortice di bassa pressione proveniente dal nord Africa. Questa perturbazione causerà piogge e temporali nel sud Italia, specialmente in Puglia, Calabria, Basilicata e anche in Sardegna. Sul resto del Paese invece ci si aspetta un “clima piuttosto rigido e ventilato“.
Il vortice si sposterà quindi da sud a nord nella giornata di venerdì 06: le regioni del Nordest ritroveranno le piogge, così come quelle del Centro sul versante tirrenico.

Infine, per ora gli esperti del tempo danno il weekend dell’Immacolata come “tranquillodal punto di vista meteorologico, ma per previsioni più accurate bisognerà attendere i prossimi giorni.