shelley morrison

Shelley Morrison è morta, e con lei uno dei personaggi più amati della storia delle serie televisive. Morrison è stata infatti per anni l’iconica interprete di Rosario, la cameriera personale di Karen Kalker. I siparietti tra le due figure, nel telefilm, hanno dato vita ad alcuni dei momenti più esilaranti della storia della commedia televisiva.

Attrice fin da giovane

A dare l’annuncio della morte di Shelley Morrison è stato suo marito, Walter Dominguez. Morrison era nata nel Bronx, a New York, da famiglia ispano-americana e da giovane, dato il suo forte accento spagnolo, aveva partecipato a varie pellicole in cui recitava in ruoli di secondo piano come “personaggio latino”.

Non sono mancati i ruoli accanto ad alcuni pilastri del cinema, ad esempio in Funny Girl con Barbra Streisand o in Come salvare un matrimonio e rovinarsi la vita con Dean Martin. Il suo primo ruolo importante era però arrivato nel 1967, quando ha recitato in The Nun Flying, serie televisiva americana, per 3 anni: dal 1967 al 1970.

L’avventura con Will & Grace

Nel 2000, la consacrazione accanto a Megan Mullaly, sua comprimaria di scena ed interprete di Karen Walker. Morrison ha sempre interpretato molto volentieri il personaggio di Rosario, e in una biografia scritta dal suo agente vengono riportate le sue parole sul personaggio: “Mi ricorda molto mia madre, che amava gli animali e i bambini, ma non sopportava gli sciocchi.

Per me è molto significativo che siamo stati in grado di mostrare una donna anziana e ispanica brillante, intelligente e in grado di reggere il confronto”.

Un sentimento confermato anche dal marito Walter, che ha dato la notizia ufficiale della morte della moglie con questa nota pubblica:Il più grande orgoglio di Shelley come attrice è stato interpretare l’indomabile Rosario, in una serie comica che ha favorito la causa dell’equità sociale ed equità per le persone LGBTQ.

Credeva che il modo migliore per cambiare il cuore e la mente passasse attraverso la commedia”.

Il commosso ricordo di Megan mullaly

Anche Megan Mullaly ha voluto ricordare l’amica e collega con un post su Instagram, in cui racconta: “Lei era amorevole, forte, sopportante, e gentile. Lei e suo marito Walter Dominguez hanno avuto un matrimonio di 46 anni meraviglioso, amorevole e ispirante”.