un'ambulanza

Arriva in questi momenti una notizia drammatica da Coccaglio, comune italiano in provincia di Brescia. Di questi momenti il ricovero in codice rosso di un bambino in ospedale. Il piccolo si trovava nel passeggino con la madre intenta ad attraversare le strisce pedonali quando un’auto, non fermandosi, l’avrebbe travolto.

Auto pirata investe madre e figlio nel Bresciano

Era circa le 8.30 di questa mattina a Coccaglio, nel Bresciano, quando un’auto non si è fermata all’attraversamento pedonale mentre stavano transitando una mamma col passeggino. L’auto, mancando l’arresto, ha travolto il piccolo che si trovava nel passeggino.

Alcuni passanti, che hanno assistito alla drammatica vicenda, hanno prestato immediatamente soccorso alla donna e al piccolo allertando anche i soccorsi sopraggiunti sul luogo in pochi minuti. La madre, stando alle informazioni riportate, avrebbe riportato solo alcune ferite. Il piccolo invece sarebbe stato trasferito con l’elisoccorso con urgenza e in gravi condizioni al più vicino ospedale di Bergamo, al Papa Giovanni XXIII. Attiva in queste ore la caccia all’uomo che si trovava alla guida dell’auto.

Ricoverato in codice rosso, grave il piccolo di 2 anni

Secondo quanto filtrato dalle fonti locali, l’incidente sarebbe avvenuto all’altezza di via Achille Grandi e il piccolo, che si trovava nel passeggino, avrebbe solamente 2 anni e sarebbe di origine indiana.

Secondo quanto avrebbero raccontato alcuni testimoni presenti alla scena, nell’urto con l’auto pirata, il piccolo sarebbe stato sbalzato fuori dal passeggino cadendo gravosamente a terra. Dopo l’incidente, nessun accenno a fermarsi da parte dell’autista che sarebbe fuggito a grande velocità senza curarsi delle condizioni delle persone investite. Al momento non filtrano novità sulle condizioni del piccolo che verserebbe in critiche condizioni.

Le condizioni del piccolo

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 14 – Il piccolo sarebbero ricoverato in coma dopo essere stato sbalzato dal passeggino nell’impatto.