salvini e renzi, primo piano

È stata una vittoria schiacciante quella di Boris Johnson che nella notte ha ottenuto la maggioranza al Parlamento britannico, con 359 seggi conquistati su 650. Il destino della Brexit sembra ormai scritto mentre arrivano i primi commenti anche dagli esponenti politici italiani.

Le parole di Matteo Salvini

Go Boris Go! Sinistra sconfitta anche in Gran Bretagna!“, ha scritto Salvini sui social per commentare la vittoria schiacciante conquistata dai conservatori britannici.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Giorgia Meloni che si congratula con il leader dei conservatori britannici: “Congratulazioni a Boris Johnson per la grande vittoria. Ancora una volta la coerenza paga, ora la volontà del popolo britannico sarà finalmente rispettata. A noi il compito di difendere gli interessi italiani in un nuovo rapporto di cooperazione con il Regno Unito“.

Il commento di Renzi

Tocca invece a Matteo Renzi la riflessione sulla sconfitta della sinistra britannica: “La sinistra radicale, quella estremista, quella dura e pura è la migliore alleata della destra. Continuate pure ad insultare Blair e tenervi Corbyn: alla fine così vince la destra più radicale. E alla fine la Brexit sarà colpa anche di questo Labour“, scrive Renzi cercando una analisi politica della situazione europea. Jeremy Corbyn, intanto, non annuncia le dimissioni, ma fa solo un leggero passo indietro: non guiderà più il partito “in un’altra elezione”, dati i risultati schiaccianti di questa ultima, ma che resta comunque in Parlamento invitando il partito a una fase di riflessione.