volante della polizia

Una notizia che viene battuta in questi momenti dalle agenzie stampe russe. Secondo quanto riportato da Baza Telegram, sarebbe avvenuta in questi momenti una sparatoria vicino alla sede dell’intelligence.

Russia, spari vicino alla sede dell’intelligence

Al momento una persona ignota, secondo quanto si apprende dalle fonti russe, avrebbe aperto il fuoco con un Kalashnikov vicino alla sede principale del Ministro degli Affari Interni della capitale, Mosca. L’attacco sarebbe avvenuto per strada e numerosi testimoni avrebbero allarmato la polizia dicendo di aver sentito esplodere diversi colpi d’arma da fuoco. Tutte le vie limitrofe sono state chiuse al traffico e fatte sgomberare: in corso le operazioni della polizia.

Secondo quanto confermato dai canali Telegram russi, nella sparatoria che sarebbe avvenuta vicino ad una delle sedi dell’intelligence, sarebbero rimaste colpite mortalmente 3 persone.