incendio in una foresta

Dall’Australia arriva la storia di un ragazzino coraggioso di soli 12 anni. Luke Sturrock ha guidato il pick up del padre per più di un’ora per portare sé stesso e il suo cagnolino in salvo da un incendio che si stava avvicinando alla loro casa.

Il piccolo Luke guida l’auto del padre

Luke Sturrock vive nella piccola città di Mogumber, vicino a Perth, Australia. Nella giornata di domenica degli incendi, molto frequenti nella zona, si stavano avvicinando pericolosamente all’area dove la famiglia di Luke abitava.

Per questo motivo il padre Ivan e il fratello maggiore sono usciti di casa, lasciando Luke da solo, per cercare di arginare il fuoco che si stava sviluppando velocemente.

Il padre aveva però detto al figlio 12enne di rifugiarsi a 4km di distanza nel caso le fiamme si fossero avvicinate troppo all’abitazione.

Il piccolo Luke, accorgendosi che i famigliari non tornavano e vedendo il fuoco e il fumo intensificarsi, ha deciso di prendere il pick-up del padre, caricare il cagnolino della famiglia e mettersi al volante per salvarsi.

L’intervento della polizia che salva il ragazzo

Luke si mette così alla guida del mezzo di famiglia e guida per circa un’ora attraversando i terreni del posto, una zona di campagna.

Per fortuna i vigili del fuoco, impegnati nel territorio, si sono accorti che al volante del mezzo c’era un ragazzino e sono riusciti a fermarlo, portandolo alla stazione di polizia più vicina.

Alla ABC Radio di Perth la polizia locale ha raccontato: “È il tipico ragazzo di campagna, piuttosto intelligente, penso che il problema fosse che non sapeva dove andare ed era difficile vedere con tutto il fumo.

Probabilmente si è lasciato prendere dal panico e quando l’abbiamo trovato è stato fermato sul lato della strada”. Il padre Ivan si dice orgoglioso del figlio: “Gli abbiamo insegnato a guidare da quando aveva solo 7 anni in caso di emergenza e sono molto orgoglioso di lui, ha fatto esattamente ciò che gli abbiamo detto di fare”.