fermata della metro a Roma

Arriva dalla stazione metropolitana Ponte Lungo la drammatica notizia che riguarda la morte di una donna che questa mattina, a Roma, si sarebbe tolta la vita gettandosi sui binari. Tutto si sarebbe verificato intorno alle 11 di questa mattina quando la donna, di cui non si conosce l’identità, si sarebbe gettata sui binari all’arrivo del convoglio in transito, morta intrappolata tra i binari stessi e il treno.

A 15 anni si toglie la vita in metro a Roma

Questa mattina le prime informazioni che erano riuscite a circolare avevano riferito del suicidio di una donna adulta di circa 40 anni ma via via che le indagini sono state più approfondite è emersa la verità.

Aveva solamente 15 anni la ragazzina che questa mattina si è tolta la vita gettandosi sui binari della metropolitana di Roma. Un gesto terribile che non si spiega e che sarebbe avvenuto sotto gli occhi sgomenti dei compagni della giovane ragazza, da lei salutati prima di togliersi la vita.

L’estremo gesto davanti ai compagni di classe

Secondo quanto emerso e riportato da Fanpage.it, la 15enne si sarebbe trovata sulla banchina in compagnia dei compagni di classe quando, dopo essersi voltata a salutarli per l’ultima volta, si è gettata sui binari della metropolitana in arrivo.

Non c’è al momento nessun indizio che possa far immaginare il movente che abbia spinto la ragazzina a compiere un così estremo gesto e sarà onere della Polizia passare al vaglio tutte le ipotesi che possano averlo scatenato. Dopo una prima interruzione per favorire l’intervento degli agenti e degli investigatori, la circolazione sulla linea A della metro di Roma è stata riattivata.