gerardina trovato

Nella serata del 6 gennaio sono stati ufficializzati i nomi dei 24 cantanti in gara al prossimo Festival di Sanremo. Ma numerosi sono anche gli esclusi dalla celebre kermesse canora.

Tra questi anche Gerardina Trovato, cantautrice siciliana che sull’Ariston è già passata, che racconta a Il messaggero la sua difficile condizione economica.

Una carriera musicale che non è decollata

Gerardina Trovato si era classificata seconda al Festival di Sanremo 1993 nella categoria Giovani, che quell’anno vide trionfare Laura Pausini con La solitudine. Nonostante il riconoscimento di pubblico, però, la carriera della Trovato non è decollata.

Nel 2000 raggiunsi l’apice del successo, a Sanremo con Gechi e vampiri” ricorda la cantautrice “Poi dopo alcune incomprensioni ho sciolto il contratto con la Sugar e nessuno mi ha più voluta. E nel giro di poco tempo mi sono ritrovata senza un centesimo.

L’artista ha poi partecipato a Music Farm sperando di ritornare alla ribalta delle scene musicali ma così non è stato: “Mi presentai in condizioni non ottimali, con un edema alle corde vocali: eliminata alla seconda puntata. E sui giornali cominciarono ad uscire foto che mi ritraevano con qualche chilo in più e poco curata.

La speranza infranta di un ritorno all’Ariston

Parlando del periodo buio appena trascorso racconta: “Ho avuto una nevrosi ossessiva depressiva, ho perso chili e capelli e ho riportato danni fisici, compresa una citolisi epatica. Sono stata per diverso tempo paralizzata nel mio letto. Anche dal punto di vista economico me la passo malissimo”.

La cantante, dopo un periodo trascorso a Roma, deve tornare in Sicilia perché non riesce a pagare l’affitto: “La Caritas mi dà 80 euro al mese: troppo pochi per mangiare, pagare l’affitto e affrontare le varie spese”.

La speranza dell’ultimo periodo era quella di poter tornare sul palco dell’Ariston per rilanciare la sua carriera: Gerardina ha infatti presentato ben 24 canzoni alla commissione sanremese ma nessuna è stata accettata. Le sue ultime canzoni fanno riferimento al terribile periodo appena trascorso, con la speranza che possa migliorare.

(Immagine in alto: Instagram/Gerardina Trovato)