valentina persia in primo piano

Valentina Persia, comica lanciata dal programma La sai l’ultima? inizia l’anno nuovo raccontandosi a Caterina Balivo nel salotto di Vieni da me. La rossa barzellettiera nel ripercorrere la sua carriera, parla del grande dolore provato per la perdita dell’ex compagno Salvo, morto prematuramente nel 2004. Per fortuna, ricorda la Persia, per superare il grave lutto ha potuto sempre contare sul sostegno e l’amicizia del collega Leo Gullotta, che non l’ha mai lasciata sola.

Valentina Persia: il ricordo del compagno scomparso

Valentina Persia inizia il 2020 con una rinnovata serenità. Dopo aver raccontato del difficile periodo seguito alla sua gravidanza gemellare, l’artista decide di riaprire un altro capitolo doloroso della sua vita.

Ovvero, quello legato alla prematura scomparsa del compagno Salvo, avvenuta nel 2004.

L’uomo, architetto catanese lontano dal mondo dello spettacolo, è stato accanto alla Persia per 4 lunghi anni, pieni di amore e complicità tra i due. “Ho avuto l’amore per 4 splendidi anni. Ho amato tantissimo e sono stata amata, e sono contenta di questo”, racconta la barzellettiera con una punta di commozione. Nei mesi successivi alla perdita, la voglia di rifugiarsi dentro quel dolore era moltissima, ma l’intervento dell’amico Leo Gullotta l’ha aiutata a rialzarsi.

Il collega del Bagaglino è stato per la Persia un punto di riferimento indispensabile per tornare sul palcoscenico e riprendere in mano la propria carriera. “Mi ricordo che Leo Gullotta durante le prove mi prendeva sottobraccio e cominciava a parlarmi in catanese per non farmi perdere quella sonorità che era andata via col mio Salvo, ma che in realtà era sempre lì”.

Tanti incontri fortunati

Durante la chiacchierata a Vieni da me, Valentina Persia parla anche di altri incontri che hanno accompagnato e lanciato la sua carriera.

Sullo schermo alle sue spalle compaiono una serie di volti a lei molto cari. Si parte con quello di Pippo Franco, che la lanciò in tv dopo averla vista in un programma di barzellette, per poi passare a Milly Carlucci e Paolo Limiti, al quale la rossa barzellettiera manda un bacio nel vento nella speranza che possa arrivare fino a lui.