William e Harry

Da qualche giorno, ormai, la Brexit ha un nuovo volto ed è quello da primo piano di Meghan Markle. Messa da parte, per il momento, la triste e problematica dipartita della Gran Bretagna dall’UE, è ora il caso di concentrarsi sulla più avvincente e gossippara dipartita di duca e duchessa di Sussex dalla Royal Family. In questa soap opera in salsa Westminster arriva ora un nuovo retroscena: la posizione – nonché – confessione del principe William.

Le parole amare per il fratello

È il Sunday Times a far circolare la presunta confidenza che il fratello di Harry, nonché principe William, avrebbe fatto ad un amico.

Le parole del primogenito di Carlo e Diana sono amare e colme di rammarico e parlano – in modo netto – di separazione: “Ho tenuto il braccio sulla spalla di mio fratello per tutta la vita. Adesso non posso più farlo e questa cosa mi rende molto triste” avrebbe detto William. E poi ancora: “La nostra famiglia non è più unita: siamo entità separate adesso”.

Una speranza per il futuro

William avrebbe quindi preso inizialmente una linea piuttosto dura relativamente alla decisione del fratello e della Markle di prendere le distanze da protocolli, regole claustrofobiche e (in parte) obblighi.

Ma la confessione che il Sunday Times riporta mostra un William che prova a tenere la porta socchiusa: “Tutto quello che posso fare ora è offrire il mio sostegno e sperare che un giorno potremo tutti riconciliarci. Sono molto triste”. Intanto il 13 gennaio è arrivato: Harry, William e Meghan Marke in videoconforenza dal Canada avranno un incontro con la famiglia reale per discutere dei prossimi passi. Durante il meeting reale in quel di Sandringham, sede della residenza della Regina nel Norfolk, verranno valutate le opzioni più “soft” e quelle più “strong”.

Ci sarà un taglio netto o no? Brexit Déjà-vu.

meghan e harry