harry e meghan mentre passeggiano nella folla

Harry e Meghan Markle sembrano pronti per iniziare la loro vita in Canada e secondo le ultime notizie potrebbero aver scelto la meta più “british” del Paese nordamericano, la Columbia Britannica. Le indiscrezioni riportano anche dettagli della casa che sta ospitando i Duchi di Sussex, una splendida villa da circa 20 milioni di euro che potrebbe diventare il loro nuovo nido. Un aspetto positivo è che i nuovi vicini della coppia sembra abbiano deciso di difenderne la privacy e soprattutto la tranquillità della piccola comunità. I residenti sembrano disposti a condividere con le ex Altezze Reali quello che descrivono come “un angolo di paradiso”.

Harry e Meghan nella Columbia Britannica in cerca di pace

Dopo il tempestoso addio alla Royal Family, Harry e Meghan si apprestano a cambiare capitolo insieme al figlio Archie. I Duchi di Sussex hanno scelto per il momento una bellissima casa sul golfo a North Saanich, isola di Vancouver, dal moderato costo di circa 20 milioni di euro. Quello che la coppia cerca disperatamente è pace e serenità, ma soprattutto sfuggire alla continua caccia dei fotografi.

I nuovi vicini di Harry e Meghan sembrano decisi ad aiutarli, assicurando che il Canada è molto diverso dalla Gran Bretagna, dove i tabloid sono molto più potenti. “Mi piace quello che stanno cercando di fare, ricominciare. Non credo però che avranno vita semplice“, dichiara uno dei residenti della zona all’Indipendent, “Dopo la morte di Diana, Harry era molto depresso e ha detto che il click della macchina fotografica scatena brutti ricordi“.

Continua la guerra contro i paparazzi

L’ultima mossa della coppia è stata quella di avvertire legalmente che ci saranno ripercussioni se verranno pubblicate foto senza il loro consenso. Le immagini della passeggiata di Meghan Markle insieme ad Archie al parco hanno fatto il giro del mondo, ma i residenti si stanno attrezzando per garantire la massima tranquillità alla famiglia.

Sulla piccola isola stanno comparendo anche zone “vietate alla stampa”, come nei piccoli esercizi commerciali dove i Duchi si sarebbero fermati per fare compere. Rimane ancora da capire quali saranno gli accordi e chi pagherà per la loro sicurezza, ma sembra che, benché Harry e Meghan abbiano proposto di provvedere da soli, i costi potrebbero continuare a essere sostenuti dalla Regina.