Spettacolo

Harry e Meghan, la verità dopo l’addio: “Non avevamo scelta”

Il principe Harry rompe il silenzio dopo il clamoroso addio alla Royal Family
Primo piano di Harry e Meghan

Il sisma scatenato dal clamoroso addio di Harry e Meghan alla Royal Family nasconderebbe una verità che lo stesso principe ha svelato durante il suo discorso a un evento benefico a Londra. Per il secondogenito di Carlo e Diana non ci sarebbe stata alternativa, nonostante il grande amore che lo lega alle sue origini e al Regno Unito.

Harry rivela: “Non avevamo scelta”

Dopo il rumorosissimo strappo con la Royal Family, costato a Harry e Meghan la rinuncia al titoli di ‘Altezza reale’, il principe ha rotto il silenzio e svela il retroscena della scelta.

Ne ha parlato durante un evento di beneficenza a Londra, non nascondendo il profondo legame con la sua famiglia e il suo Paese.

Stando alle sue parole, l’orizzonte ‘Megxit’ sarebbe stato l’unico scenario possibile, in un magma di non meglio precisate circostanze gravitanti intorno alla questione.

Il Regno Unito è la mia casa e un luogo che amo. Questo non cambierà mai, ma io e Meghan non avevamo altra scelta“.

Una frattura improrogabile

La chiave di lettura che sembra emergere rimanda a una frattura dal sapore improrogabile. Il pressing dei media, l’insofferenza sempre più difficile da occultare nel cuore di Meghan Markle e il bisogno di tutelare la moglie dallo spettro del destino di Diana Spencer, infatti, avrebbero fatto da traino all’epilogo annunciato dai duchi di Sussex.

Dà molta tristezza essere arrivati a questo punto. La decisione che ho preso per me e mia moglie di fare un passo indietro non è una decisione presa alla leggera”.

Sullo sfondo di una svolta che ha costretto la regina a cedere – fatto eccezionale nella storia della sua Corona – ci sarebbe un fitto tessuto di discussioni intestine e battaglie: “Al punto in cui eravamo, non c’era davvero altra opzione“, ha dichiarato il secondogenito del principe Carlo.

Potrebbe interessarti