TV e Spettacolo

Valentina Ferragni la sorella di Chiara tra normalità, insicurezze e followers

Chi è Valentina Ferragni, sorella di Chiara e influencer di successo
Valentina Ferragni

Può un personaggio seguito quotidianamente da milioni di persone e cercato dalle più grandi aziende della moda, diventare oggetto di odio e derisone? Nel mondo odierno, governato dai social network, dalla gratificazione istantanea e dalla mercificazione delle apparenze, tutto è possibile.

Una lezione che sta imparando a sue spese Valentina Ferragni, la sorella di Chiara, anche lei influencer, con tre milioni di follower su Instagram. Protagonista, a più riprese, di feroci e crudeli commenti sul proprio aspetto fisico da parte degli utenti, la 27enne non ha fatto mistero delle sue insicurezze e delle difficoltà di far accettare alla società canoni di bellezza diversi dal solito.

La popolarità e gli haters

Nata nel 1992, Valentina è la più giovane delle sorelle Ferragni. Si è laureata in linguaggio dei media alla Cattolica di Milano con una tesi riguardante il fenomeno dei blog, un interesse guidato anche dall’esperienza della sorella Chiara. Appassionata di moda e design, ha iniziato collaborazioni con importanti marchi, realizzando anche una propria linea di gioielli.

Tutto questo le ha consentito, nel tempo, di riscuotere un notevole successo sui social network, dove milioni di persone visualizzano le sue fotografie. Non è tutto oro ciò che luccica, però, e la popolarità ha portato con sé gli atteggiamenti non troppo edificanti degli haters. Gli “odiatori” del web non si sono astenuti dall’apostrofarla con epiteti come “cicciona” o “cotechino”, provocando la reazione della ragazza.

Imperfezioni e canoni di bellezza

Non mi sento sbagliata solo perché ho preso qualche chilo in più – aveva dichiarato Valentina Ferragni in un’intervista a Grazia Magari dimagrirò, vado in palestra, ma di fatto mi godo la vita.

Se voglio mangiare un piatto di pasta, lo faccio. So che non posso piacere a tutti”. Il fatto che una donna possa rivendicare il diritto ad essere se stessa, al di là dei canoni di bellezza comunemente accettati, è evidentemente qualcosa da non dare ancora per scontato nella società di oggi.

Nel rispondere ad un recente commento di un utente di Instagram, che le rimproverava di non avere un fisico da modella, la ragazza ha ribadito come, nonostante insicurezze ed imperfezioni, l’aspetto più importante rimanga la forza di volontà: “Se vuoi fare la ballerina fai la ballerina, se vuoi fare l’attrice fai l’attrice, se vuoi lavorare nella moda fallo.

Non ti devi sentire meno bella o meno brava se non sei uguale agli standard imposti dalla società”.

*(Immagine in alto: Instagram / valentinaferragni)

Potrebbe interessarti