il rapper Junior Cally

Junior Cally è uno dei concorrenti più discussi di questo Sanremo 2020. Il cantante ha destato scalpore e accesso polemiche per via di alcuni testi sessisti e violenti e per indossare durante le sue esibizioni un oggetto particolare: una maschera che copre interamente il viso. Ma cosa si nasconde dietro la maschera del rapper da molti considerato “aggressivo”? 

La sofferenza dietro la maschera

A raccontare chi è l’uomo dietro la maschera è la sua fidanzata Valentina Dallari, che in un’intervista a Di Più dichiara apertamente: “La maschera nasconde la sua sofferenza”.

Una storia non facile quella di Antonio Signore, in arte Junior Cally, segnata da paure e fragilità legate un serio problema di salute. 

La scelta della maschera

Il misterioso rapper infatti, ha sofferto di piastroprenia, una malattia rara legata alla poca presenza di piastrine nel sangue che causa emorragie e problemi di coagulazione. Una condizione che rende difficile la vita di un ragazzo e che porta a chiudersi verso il mondo esterno.

La scelta di indossare una maschera nelle esibizioni è molto semplice, sempre la fidanzata Dallari spiega: “Portava la maschera perché voleva che la gente si appassionasse alla sua musica e non alla sua immagine”.

  La maschera non è quindi solo un oggetto di protezione ma anche di difesa verso il mondo esterno.

La storia con Valentina Dallari

Anche Valentina Dallari, ex tronista di Uomini e Donne, ha sofferto di un grave problema di salute, l’anoressia, che l’ha portata ad un lungo ricovero in ospedale. Ed è proprio durante questo periodo difficile che inizia a conoscere il rapper, attraverso i social.

Valentina racconta che durante il ricovero: “Stavo spesso su internet e attraverso il mio profilo lui mi seguiva.

Commentava le mie foto. Dimostrava interesse. Mi faceva sorridere. Io sapevo chi era e gli rispondevo in maniera molto tranquilla. Allora non avevo tempo per pensare all’amore”.

Una volta superato questo momento però la Dallari è pronta per conoscere questo ragazzo misterioso, una sera il cantante le ha scritto: “Che cosa fai stasera? Vediamoci, ho una cosa da dirti” – la Dallari svela poi che- “Doveva dirmi che mi riteneva la più bella da quando ero sul trono di Uomini e Donne.

Mi ha strappato un sorriso: era senza difese e io pure”. 

Approfondisci

Sanremo: non solo Foa, anche Mara Maionchi tuona contro Junionr Cally

Il testo di “No grazie”, canzone di Junior Cally a Sanremo

Junior Cally sulla polemica sui suoi testi e attacca la violenza sulle donne

Chi è Junior Cally, il big ha rischio Festival 2020