storia Festival di Sanremo curiosità

Con il Festival di Sanremo ad accompagnare le serate di molti italiani, questi termini sono ormai entrati nelle case degli spettatori. Ma cos’è “Auditel” e perché è il vero giudice di questo evento?

Auditel, spiegato in breve

Auditel è la società italiana per il rilevamento e la diffusione dei dati dell’ ascolto televisivo della popolazione del nostro Paese. Questa misurazione è un elemento fondamentale per capire l’andamento televisivo: ci dice, in parole povere, se un programma “va bene” o è un insuccesso.

Auditel utilizza un doppio apparato di rilevazione. Da una parte un sistema campionario di raccolta dati viene applicato alle TV tradizionali, che compongono un gruppo di 440 emittenti.

Per ciascuna di queste vengono registrati gli ascolti 24 ore su 24, minuto per minuto. Ciò è possibile grazie ai meter, apparati tecnologici installati nei televisori di 16.100 “famiglie campione”, equivalenti a circa 41.000 individui: persone estratte in modo anonimo e casuale che rappresentano oltre 100 tipologie di pubblico appartenenti a diverse classi socio-economiche italiane e distribuiti in 3.500 degli 8.000 comuni. L’insieme di questi individui genera il cosiddetto SuperPanel™, un campione che, in rapporto alla popolazione, rappresenta una vera eccellenza italiana nel settore.

In parallelo Auditel rileva i dati della “TV oltre la TV”, ovvero gli ascolti prodotti anche in un momento diverso rispetto a quello in cui sono andati in onda i programmi, da 6 diversi device: Smart TV, Computer, Smartphone, Tablet e Game Console. In questo caso la misurazione utilizza un sistema censuario, basato, cioè, sul totale degli ascolti direttamente rilevati.

Lo share

Lo share indica il rapporto percentuale tra gli ascoltatori di un canale TV in una fascia oraria e il totale degli ascoltatori che stanno guardando qualunque altro programma televisivo in quello stesso momento.

Riprendendo il caso del Festival di Sanremo, ci segnala, in pratica, quale percentuale delle persone che avevano il televisore acceso in quel momento ha deciso di guardare la diretta dell’ Ariston.

L’azienda

I dati Auditel sono anche fondamentali per stabilire i prezzi delle inserzioni pubblicitarie, il che richiede la massima imparzialità possibile. Per questo motivo la società è condivisa: un terzo è di proprietà della Rai, un terzo delle emittenti private (principalmente Mediaset) e un terzo di un’associazione di inserzionisti pubblicitari.